In arrivo fino a 7.500 euro con una semplice domanda alle famiglie con figli che hanno residenza in questi comuni

Insieme allo Stato anche le Regioni vengono in aiuto delle famiglie. Una Regione in particolare ha previsto un assegno di natalità per i nuclei familiari con particolari caratteristiche. Le risorse messe a disposizione da questa amministrazione sono di 750.000 euro per tutto il 2022. Ecco quali sono le famiglie che potranno ottenere questo bonus che può arrivare fino a 7.500 euro totali.

Lo Stato mette a disposizione delle famiglie molti sostegni economici. Le Regioni cercano di fare altrettanto e spesso affiancano al Bonus dello Stato aiuti a livello locale. Questi contributi non sono rivolti solo alle famiglie ma anche ad altre categoria di residenti. Per esempio c’è una Regione in Italia che offre fino a 600 euro di Bonus per una specifica categoria di lavoratori. Questo contributo è sotto forma di rimborso per l’acquisto di beni e servizi.
La Campania ha lanciato una iniziativa a sostegno di una specifica categoria di cittadini per favorire la formazione in alcune attività professionali più richieste. Questo contributo è sotto forma di rimborso spese per l’iscrizione a corsi di formazione ed ha un valore fino a 3.500 euro.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

In arrivo fino a 7.500 euro con una semplice domanda alle famiglie con figli che hanno residenza in questi comuni

Invece la Regione Abruzzo, preoccupata per lo spopolamento dei comuni di montagna, ha previsto due contributi per arginare il fenomeno. Il Consiglio regionale ha approvato un bando per sostenere le famiglie con figli, residenti in piccoli comuni di montagna in via di spopolamento. Il contributo è di 2.500 all’anno e lo possono richiedere le famiglie con figli nati dal 1° gennaio 2022 fino al 31 dicembre. Questo assegno sarà erogato ogni anno fino al compimento dei tre anni di età del bambino. Quindi per molte famiglie abruzzesi potrebbero essere in arrivo fino a 7.500 euro in tre anni. L’erogazione dell’assegno di natalità avverrà fino ad esaurimento delle risorse finanziarie disponibili, che sono di 750.000 euro per il 2022.

Sempre la Regione Abruzzo per contrastare lo spopolamento in alcuni comuni di montagna, ha varato un’altra iniziativa. L’Amministrazione eroga 2.500 euro all’anno per il trasferimento della residenza di almeno un componente della famiglia in uno dei 173 comuni montani in spopolamento. La residenza deve essere richiesta entro 90 giorni dall’accoglimento della domanda e deve essere mantenuta per almeno 5 anni.

Entrambe le domande possono essere presentate compilando i moduli che si trovano sulla pagina web dedicata della Regione Abruzzo. Per accedere sono necessarie le credenziali di identità digitale del richiedente.

Lettura consigliata

Tutti i bonus riservati ai disabili dalla Legge di Bilancio 2021

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te