In arrivo dai 1.200 fino ai 3.600 euro per questi lavoratori, ecco le ultime novità da conoscere

La Redazione di ProiezionidiBorsa vuole informare i suoi Lettori sulle ultime novità relative al decreto Sostegno 2021.
Venerdì scorso, il Consiglio dei Ministri ha approvato il testo che mette in campo una serie di agevolazioni ed indennità a sostegno delle imprese e degli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all’emergenza sanitaria causata dal Covid 19.

In questo spazio, riflettori rivolti all’indennità per i lavoratori stagionali del turismo, degli stabilimenti termali, dello spettacolo e dello sport.

In arrivo dai 1.200 fino ai 3.600 euro per questi lavoratori, ecco le ultime novità da conoscere

Per il settore sportivo, il decreto prevede un’indennità che varia i 1.200 e i 3.600 euro.
Nel dettaglio, l’importo dell’indennità sarà calcolato tenendo conto dei compensi percepiti nel 2019. Inoltre, il pagamento sarà automatico per coloro che già precedentemente hanno ricevuto le indennità nei mesi scorsi, mentre chi non ha mai usufruito dei bonus precedenti può ugualmente richiedere la nuova agevolazione.

Gli importi per i collaboratori sportivi saranno dividi in questo modo:

a) 1.200 euro per i collaboratori sportivi che nel 2019 hanno percepito compensi inferiori a 4.000 euro;
b) 2.400 euro per i collaboratori sportivi che nel 2019 hanno percepito compensi superiori a 4.000 euro e fino a 10.000 euro;
c) 3.600 euro per i collaboratori sportivi che nel 2019 hanno percepito compensi superiori a 10.000 euro.

Destinatari

Potranno ricevere il bonus i lavoratori impiegati con rapporti di collaborazione presso il Comitato Olimpico Nazionale (CONI), il Comitato Italiano Paraolimpico (CIP), le federazioni sportive nazionali, le discipline sportive associate, gli enti di promozione sportiva, riconosciuti dal Comitato Olimpico Nazionale (CONI) e dal Comitato Italiano Paraolimpico (CIP), le società e associazioni sportive dilettantistiche, che hanno ridotto, sospeso o cessato la loro attività.

Sono esclusi dal bonus coloro che percepiscono altri redditi da lavoro, il reddito di cittadinanza o il reddito di emergenza.
L’indennità sarà erogata dalla società Sport e Salute S.p.A., nel limite massimo di 350 milioni di euro per l’anno 2021.

Se “In arrivo dai 1.200 fino ai 3.600 euro per questi lavoratori, ecco le ultime novità da conoscere” è stato utile ai Lettori, si consiglia anche “Ferrovie dello Stato assume a tempo indeterminato, tante opportunità anche per diplomati”.

Consigliati per te