In arrivo 800 euro di indennità per queste categorie di lavoratori

L’ultimo DPCM sta mettendo a dura prova alcune tra le categorie di lavoratori più colpite dalla pandemia. La diffusione del Covid-19, in forte rialzo negli ultimi mesi, ha fatto scattare nuove misure di contenimento, decisamente più stringenti. Dopo il lungo periodo di lockdown, la popolazione italiana comincia a fare i conti con un impoverimento sostanziale. Il Governo, più volte, ha messo in campo una serie di agevolazioni tra polemiche e insoddisfazione generale.

Ad essere danneggiati per la seconda volta dal coronavirus, tra gli altri, anche i titolari di palestre e piscine. In buona sostanza, il mondo sportivo in generale, colpito profondamente dalla sospensione di quasi tutte le attività. Certo, una chiusura temporanea ma che aggrava una situazione già particolarmente complessa e difficile. Per agevolare le famiglie in difficoltà sono in arrivo 800 euro di indennità per queste categorie di lavoratori.

Dunque, qual è il destino per queste categorie di lavoratori?

Sport e Salute, l’azienda pubblica italiana che si occupa dello sviluppo dello sport in Italia, ha annunciato che si farà di tutto per “non lasciare indietro nessuno”.

Convocata una riunione con i rappresentanti di tutti gli Organismi Sportivi per valutare l’uso dei contributi pubblici alla luce dell’ultimo DPCM. A confermarlo, il Ministro per le Politiche Giovanili e Sport, Vincenzo Spatafora che ha dichiarato pubblicamente l’ipotesi di un’indennità, per il mese di novembre, da 800 euro. Tramite i suoi canali social, in un lungo post Spataflora ha confermato che tra le misure a favore dei lavoratori dello sport si sta portando avanti la volontà di erogare:

a) Un’indennità pari ad 800 euro per il mese di novembre;

b) 50 milioni di fondo perduto per ASD e SSD da erogare entro novembre;

c) fondo perduto automatico per le Società Sportive Dilettantische con codici Ateco che ne avevano già usufruito.

Nei prossimi giorni, dunque, la definitiva messa in campo dell’agevolazione.

Se “In arrivo 800 euro di indennità per queste categorie di lavoratori” è stato utile al Lettore, si consiglia anche “In arrivo 950 euro di bonus per questi lavoratori fino ad esaurimento fondi“.

Consigliati per te