Impossibile resistere a questa sofficissima torta estiva che conquisterà tutti con la sua dolcezza

È vero che in estate si preferisce accendere il forno il meno possibile. Aumentare i gradi in casa è l’ultima cosa che vorremmo, quindi optiamo sempre per piatti freschi. Evitiamo le cotture dei cibi per quanto possibile o le riduciamo al minimo. Per questo motivo difficilmente sforniamo torte in piena estate. Ma rinunciare a questo squisito dolce estivo è davvero impossibile. Non ci pentiremo di aver sudato un po’ più del solito.

Ingrediente fondamentale è la pesca tabacchiera

La pesca tabacchiera data la sua particolare forma viene chiamata anche “piatta”. Ha un sapore intenso e la sua polpa bianca è dolcissima. Grazie a questo suo gusto particolare si può utilizzare per tante preparazioni, non solo nei dolci. È gustosissima anche abbinata a carne o pesce ad esempio. Ma per gustare al meglio il suo dolcissimo sapore l’ideale è preparare con essa gelati e granite.

Impossibile resistere a questa sofficissima torta estiva che conquisterà tutti con la sua dolcezza

Vediamo ora come preparare questa buonissima torta e cosa ci serve.

Ingredienti

  • 200 gr di farina 00;
  • 300 gr di pesche tabacchiera;
  • 150 gr di zucchero semolato;
  • 200 gr di ricotta vaccina;
  • 60 gr di olio di semi;
  • 2 uova;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 1 limone;
  • zucchero a velo.

Procedimento

  1. Procuriamoci uno stampo per dolci da 20 cm di diametro per il nostro dolce. Preriscaldiamo il forno a 180° gradi. Ora possiamo lavare le pesche e tagliarle a tocchetti. Mettiamole in una ciotola e condiamole con il succo e la scorzetta di limone. Lasciamole da parte e continuiamo la preparazione.
  2. In un altro contenitore rompiamo le uova e montiamole con lo zucchero aiutandoci con uno sbattitore elettrico. Quando sarà ben spumoso aggiungiamo un po’ di olio di semi e la ricotta sgocciolata. Mescoliamo bene con un cucchiaio in legno per non smontare troppo il composto.
  3. Non ci resta che unire il tutto in una ciotola più grande e poi aggiungere la farina e il lievito setacciati. Mescolare bene e poi versare il composto nella teglia imburrata e infarinata. Inforniamo a 180° gradi per circa 40 minuti.

Quindi è proprio impossibile resistere a questa sofficissima torta estiva che conquisterà tutti con la sua dolcezza. Una volta sfornata lasciamola raffreddare prima di decorarla con lo zucchero a velo. Gustiamola a colazione con un bel caffè o un cappuccino per cominciare con gusto la giornata. Oppure offriamola agli ospiti per una merenda da leccarsi i baffi.

Approfondimento

In tanti pensano sia un ibrido e si lasciano sfuggire queste pesche buonissime

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te