Il vero significato nascosto dietro alla festa dell’Epifania

La Befana sta arrivando e porta con sé dolcetti per i bambini buoni e carbone per quelli cattivi. Esistono, però, tre altre figure che sono messe in secondo piano rispetto a questa simpatica vecchietta, ma che meritano ugualmente di essere ricordate. Per questo oggi le presentiamo, svelando il vero significato nascosto dietro alla festa dell’Epifania.

Il significato

Il 6 gennaio secondo il cattolicesimo arrivarono tre Re Magi dal lontano Oriente per onorare la nascita di Cristo. Per trovare la strada si affidarono ad una stella cometa che li portò al cospetto della loro Epifania, ovvero della rivelazione di Gesù come Salvatore.

I tre portarono in dono tre materiali preziosissimi: oro, incenso e mirra. I tre regali recano in sé delle simbologie ben precise.

L’oro era un metallo riservato ai Re e serve ad indicare la sovranità del neonato. L’incenso, invece, era una profumazione riservata ai culti religiosi e tende a sottolineare la sua natura divina. Infine la mirra, un prodotto molto odoroso usato per le sepolture, stava a sottolineare la sua morte e la rinascita.

Tutti e tre questi materiali mettono in evidenza la natura una e trina di Cristo, divina ma allo stesso tempo umana. Per ricordare questa ricorrenza ancora oggi il 6 gennaio si offrono dei regali ai più piccoli.

La figura della Befana

La Befana è una rappresentazione della natura morente e per questo è raffigurata come un’anziana signora. La sua iconografia ha sicuramente delle origini pagane ma è stata avvicinata al cattolicesimo da una leggenda. Si narra, infatti, che i tre Magi l’avessero invitata a visitare il neonato, ma che lei si fosse rifiutata. Poi, però, presa dal rimorso, decise di mettersi in strada e di distribuire doni a qualunque bimbo, sperando prima o poi di incontrare il Figlio di Dio.

Oggi abbiamo spiegato il vero significato nascosto dietro alla festa dell’Epifania. Se si desidera rimanere informati sul significato intrinseco delle nostre feste, suggeriamo di consultare la nostra sezione “Cultura e Società”. Lì si possono trovare degli approfondimenti molto interessanti riguardo ad alcune ricorrenze. Qui parliamo di quali sono le date giuste per allestire e poi per smontare l’albero di Natale e il presepe. Clicca qui per scoprire quali e per rimanere il più possibile allineato con la tradizione.

Consigliati per te