Il vantaggio di avere la Banca in casa per controllare i propri soldi

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Il periodo di quarantena per il coronavirus ci ha fatto riscoprire il vantaggio di avere la Banca in casa per controllare i propri soldi.

Purtroppo c’è ancora una fetta di italiani che sono a digiuno dei nuovi sistemi di comunicazione e delle potenzialità. Fanno parte di questa platea gli anziani che preferiscono presentarsi allo sportello della banca oppure dell’ufficio postale per ritirare la pensione oppure per fare le operazioni.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Cosa fare per avere la Banca in casa

Per sfruttare il vantaggio di avere la Banca in casa per controllare i propri soldi, gestire le carte di pagamento, verificare il mutuo e la propria situazione patrimoniale basta avere un po’ di pazienza.  Prima di tutto avere una connessione ad internet. Accedere al proprio conto lo si può fare dopo aver fatto richiesta alla banca. L’istituto vi deve dare le chiavi d’accesso. Basta mettersi al pc oppure dal telefonino e usare  il proprio home banking o mobile banking.

Cosa è possibile fare da casa

Ogni istituto bancario offre prodotti e servizi. L’elenco l’ha stilato l’Abi. Restando a casa è possibile gestire i propri risparmi e investimenti, consultare i movimenti e il saldo di conto corrente, fare bonifici, pagare  tasse o contravvenzioni, ricaricare il cellulare, pagare le bollette delle utenze. Inoltre si può interagire con la propria banca chiamando ad un numero verde e spesso consentono di effettuare la maggior parte delle operazioni bancarie, chiedere consulenza e assistenza.

Ma stare sempre attenti

Uno dei modi di evitare eventuali truffe è quello di non dare mai i propri codici di accesso anche se vi scrivono via email e all’apparenza vi sembrano inviate dal vostro istituto bancario. Nessuna banca vi chiederà tramite mail, telefono, chat, social media le vostre credenziali di accesso.

Una volta riscoperto il vantaggio di avere la Banca in casa per controllare i propri soldi anche dopo questo periodo di reclusione tra le mura domestiche è bene continuare a farlo.

Non solo le numerose attività tramite click o attraverso l’assistenza dedicata ai clienti sono facili da fare ma si risparmia tempo e si evita di creare file presso la propria filiale.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te