blank

Il valore di queste storiche sorprese degli ovetti è salito alle stelle e potrebbe farci guadagnare davvero tanto

Chi non ricorda le mitiche sorprese contenute negli storici ovetti di cioccolato al latte? Le generazioni di Lettori cresciuti negli anni ‘80 non possono certo dimenticare le soddisfazioni nel collezionarle. Attenzione dunque, perchè il valore di queste storiche sorprese degli ovetti è salito alle stelle e potrebbe farci guadagnare davvero tanto. Abbiamo visto negli articoli dei nostri Esperti quanto stiano tornando di moda giocattoli e accessori di quel periodo. Ci sono non solo appassionati, ma anche investitori che stanno facendo incetta di questi articoli. Vediamo se nelle nostre collezioni abbiamo qualcosa di valore.

L’azienda dolciaria più importante d’Italia

Oggi è l’azienda dolciaria più importante d’Italia, ma anche una delle più rinomate del mondo. Il suo titolare è l’uomo più ricco d’Italia. Ma, anche il più amato dai suoi dipendenti, a cui non fa mancare davvero nulla. E, che, non dimentichiamolo, nei momenti di crisi, ha sempre aiutato i suoi lavoratori. Grazie alle sue invenzioni gustose ha dato il via anche a una serie di collezioni preziose e ambite nel mercato di nicchia. Il valore di queste storiche sorprese degli ovetti è salito alle stelle e potrebbe farci guadagnare davvero tanto. Vediamo quali.

I Puffi olimpici

Tra le tantissime serie passate nei mitici ovetti al latte e cioccolato, attualmente la serie più pregiata è quella dei Puffi olimpici. Solo 8 pezzi, che gli amatori e i collezionisti sono arrivati a pagare anche 2.500/2.700 euro. Con addirittura, il Puffo trampoliere che vale da solo oltre 1.000 euro, data la sua rarità. Molto ricercata, come accade nel mondo dei Puffi, anche Puffetta, nella versione con la corda, che vale quasi 500 euro.

La serie di Paperopoli

Molto ricercata anche la serie Disney di Paperopoli, la fantastica città di Paperino e Qui, Quo e Qua. Uscita negli anni’80, la serie completa di una decina di pezzi vale anche 500 euro. In questo caso i più ricercati sono i Bassotti, i famigerati e sfortunati ladruncoli, che, sul mercato, anche da soli, valgono un centinaio di euro.

Approfondimento

Se possediamo anche solo uno di questi Swatch allora abbiamo davvero un patrimonio

Consigliati per te