Il trucco sorprendente per eliminare l’impronta di sudore dai sandali estivi

Dopo qualche tempo dal primo utilizzo, sul plantare dei sandali tende a crearsi una macchia. Non rappresenta altro che l’impronta del nostro piede che si forma a causa del sudore e della continua pressione. Questo accade soprattutto con i sandali in cuoio che cominciano anche ad avere un odore poco gradevole. In estate, i sandali sono una delle calzature più comode e versatili. Per questa ragione, più si usano più è normale che questa macchia diventi più accentuata. Ecco allora perché dobbiamo assolutamente conoscere il trucco sorprendente per eliminare l’impronta di sudore dai sandali estivi. Con questo metodo la macchia antiestetica andrà via e i sandali torneranno come nuovi con poco sforzo e senza rovinarli.

La prima fase prevede la spazzolatura della soletta o del plantare dove c’è la macchia. Con una spazzola in nylon, procediamo su tutto il sandalo eliminando tutto lo sporco incrostato. La zona che però che interessa è la soletta, che deve essere ben spazzolata senza però essere troppo energici. Il cuoio, infatti, potrebbe rovinarsi in questa fase. Subito dopo usiamo un panno umido di una soluzione di acqua e sapone Marsiglia. Passiamolo sul plantare o sulla soletta, e sul resto del sandalo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Il trucco sorprendente per eliminare l’impronta di sudore dai sandali estivi

Prepariamo una miscela di bicarbonato di sodio e succo di limone. Deve risultare una pasta leggermente abrasiva che servirà ad eliminare la macchia del piede. Servendosi di un batuffolo di cotone, bisogna passare la pasta su tutta la macchia con movimenti circolari. Oltre a eliminarla, il limone e il bicarbonato agiranno come disinfettanti eliminando il cattivo odore.

In una seconda fase, dopo aver ben fatto asciugare il sandalo, passiamo all’olio di lavanda. Grazie alle proprietà disinfettanti, antisettiche e antibatteriche, la lavanda è perfetta per risolvere l’arduo compito di eliminare la macchia di sudore. Bastano poche gocce di olio essenziale di lavanda per riportare l’intera soletta a un colore uniforme. Questo olio può essere utilizzato sia col camoscio che con il cuoio. Oltre ad ammazzare germi, batteri e ad eliminare il cattivo odore, la lavanda toglierà quella brutta impronta.

Invece una soluzione da usare tutti i giorni è il borotalco. È sufficiente cospargerlo sul plantare a fine giornata, lasciarlo agire per 10 minuti e poi spazzolarlo delicatamente via. Questo aiuta giornalmente ad assorbire il sudore in eccesso.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te