Il trucco per capire quanto e come bagnare le piante e i fiori

Siamo in primavera e in questa stagione è normale che torniamo ad occuparci di piante e fiori. Noi di ProiezionidiBorsa siamo attenti a come curarli, e in questo articolo parliamo di un’erba aromatica che davvero tutti dovremmo avere.

La leggenda popolare ricorda che c’è chi ha il pollice verde e chi no. E noi, alle leggende popolari, ci crediamo poco. Diciamo che chi ha il pollice verde è solamente una persona che riesce a capire che le piante sono esseri viventi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Certo, non parlano e non ci manifestano con gesti le loro intenzioni o mancanze. Però, hanno un modo tutto loro per comunicarci le loro mancanze. Stiamo parlando delle foglie e dell’umidità o della secchezza della loro terra. E, di conseguenza, possiamo capire come e se bagnarle di più o di meno. Ecco il trucco per capire quanto e come bagnare le piante e i fiori.

Il trucco

Chiariamo subito un concetto. Oltre all’ovvietà per cui ogni pianta e fiore ha bisogno di una diversa quantità d’acqua, ci sono almeno altre due variabili.

In particolare, una stessa pianta o fiore avrà bisogno di diversa quantità d’acqua rispetto alla sua posizione in casa. Più è vicina a una finestra soleggiata e con vento, più avrà bisogno d’acqua.

Anche le caratteristiche del terriccio in cui l’abbiamo piantata influiscono sulla loro necessità di acqua, informiamoci quindi sulla sua tipologia.

Il trucco per capire quanto e come bagnare le piante e i fiori riguarda però un altro fattore. Dobbiamo, infatti, cercare di conoscere la nostra pianta. Di sicuro non muore per un giorno di troppa acqua o un giorno di troppa poca acqua.

Cerchiamo, quindi, di calibrare provando a versare più o meno acqua. Proviamo a vedere le sue foglie, il loro colore e se la terra resta umida per un po’ di tempo o se diventa subito secca. Regoliamoci, quindi, di conseguenza, cercando proprio di conoscere le sue necessità.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te