Il trucco da grande chef per non buttare mai più niente in spazzatura

Pensare che viviamo in un mondo con ancora milioni di persone che muoiono di fame ogni anno fa male. E fa star ancor peggio sapere che noi buttiamo in media chili e chili di cibo ancora commestibile ogni anno.

Certo, se cambiassimo le nostre abitudini probabilmente non risolveremmo il problema della fame nel mondo. Ma, forse, da una parte ci potremmo sentire meglio con la coscienza e, dall’altra, risparmieremmo un sacco di saldi. Noi di ProiezionidiBorsa siamo da sempre molto sensibili a questo tema. Infatti, in questo articolo abbiamo cercato di spiegare come dare nuova vita a delle fragole che ci sembrano troppo vecchie.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Non vogliamo parlare di quei prodotti scaduti che buttiamo. Nemmeno di quei prodotti che compriamo ma che poi non consumiamo. Vogliamo parlare ora di quelle spezie che usiamo per alcune preparazioni ma che poi non consumiamo con le stesse. Infatti, ecco il trucco da grande chef per non buttare mai più niente in spazzatura.

Salvia, prezzemolo e maggiorana

Ecco la triade perfetta delle grandi spezie ed erbe aromatiche. Spesso le cuciniamo con la pasta, la carne o il pesce. E, specie per il prezzemolo, se non le tritiamo, finiscono poi subito nella pattumiera, nella spazzatura.

Un enorme spreco, dato che con la cottura hanno acquisito ulteriori sapori e aromi. Infatti, la carne o il pesce hanno fuso il loro sapore con quello della salvia, del prezzemolo o della maggiorana. Con questo connubio, le spezie acquisiscono un sapore perfetto per un grande aperitivo, per un aperitivo di gran classe.

Il trucco da grande chef per non buttare mai più niente in spazzatura

La procedura è davvero semplice: dobbiamo conservare le spezie, anche per un giorno.

In seguito, dobbiamo prendere le spezie e o friggerle nel burro o impanarle. Sembra sempre meglio impanarle, per garantire una migliore tenuta nella loro seconda cottura. In seguito, prendiamo uno Scottex, o della normale carta assorbente, e le facciamo asciugare. Avremo degli stuzzichini perfetti per un aperitivo di gran classe.

Consigliati per te