Il trucchetto per il pranzo che ci può far risparmiare oltre 1.000 euro l’anno

Ci sono alcune abitudini che ci portano a spendere più di quello che vorremmo e non ci permettono di risparmiare al meglio. Per questa ragione, se vogliamo mettere da parte più denaro, dobbiamo entrare nella mentalità giusta e cambiare qualche abitudine.

Se ci mettiamo ad analizzare le nostre principali fonti di spesa, potremmo trovare qualche sorpresa che non ci aspettiamo. Ad esempio, forse vediamo che il conto dei nostri pranzi di lavoro è molto salato. Ma nessun problema, è del tutto risolvibile: ecco il trucchetto per il pranzo che ci può far risparmiare oltre 1.000 euro l’anno.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ecco come correggerlo

Il problema principale è che troppo spesso tendiamo ad andare a pranzare al bar o al ristorante. Anche solo cinque euro di spesa per ogni pranzo, a fine mese, sono ben cento euro totali. E se li moltiplichiamo per un anno, possiamo arrivare oltre i mille. Per chi lavora in città costose è ancora peggio: meno di dieci euro al giorno non si possono proprio spendere, ed i costi annui qui diventano davvero consistenti.

Per cui una delle cose che sottovalutiamo troppo spesso è l’importanza del pranzo al sacco, che nel lungo periodo ci permette un risparmio davvero consistente. Prepariamo un piatto semplice la sera, dal costo irrisorio, e poi il giorno dopo si ha già il pranzo fatto. Nessun bar, ristorante o food delivery ma tanto risparmio.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Per i più pigri

Certo resta un problema: non siamo tutti cuochi, e molti di noi sono troppo pigri per mettersi a preparare cibi elaborati. Ma anche in tal caso si può risolvere con piatti facilissimi, come un’insalata di riso con condimenti già pronti presi al supermercato. O ancora meglio: fare porzioni più grandi quando si prepara la cena, e metterne da parte un po’ per il giorno dopo.

Insomma, bisogna stare attenti alle spese quotidiane: possono nascondere insidie e grandi sprechi. Con un po’ di accortezza però si può risolvere, ad esempio con questo trucchetto per il pranzo che ci può far risparmiare oltre 1.000 euro l’anno.

Consigliati per te