Il titolo Walmart dai livelli attuali sembra pronto per partire spedito al rialzo

Il titolo Walmart dai livelli attuali sembra pronto per partire spedito al rialzo. Facciamo prima una premessa. Siamo entrati in un range temporale dove i mercati azionari internazionali dovrebbe salire e di non poco, fino alla prima settimana del mese di agosto. Come al solito si procederà per step, ma questa salita dovrebbe essere (almeno per i mercati americani) l’ultima fase del rialzo iniziato dal mese di marzo dello scorso anno. Poi si dovrebbe assistere ad un ribasso/fase laterale ribassista fino all’ottobre 2022 o addirittura marzo 2023.

Ci sono ancora dei titoli quotati a Wall Street che presentano interessanti livelli di sottovalutazione e dal punto di vista grafico sembrano essere all’inizio di una gamba rialzista. Fra di essi annoveriamo Walmart (NYSE:WMT), società che opera nel settore della distribuzione al dettaglio e all’ingrosso.

I guadagni sono cresciuti dello 0,9% all’anno negli ultimi 5 anni e distribuisce un dividendo dell’1,5%.

Scopri i vantaggi del trading con il leader nel settore
Se riesci a individuare le opportunità quando gli altri non le vedono, noi ti aiuteremo a sfruttarle nel modo migliore.

Scopri di più

Le raccomandazioni degli altri analisti (37 giudizi) stimano un fair value a 161,50 dollari per azione. I nostri calcoli, normalizzati sui bilanci degli ultimi anni invece, portano ad un prezzo di fair value a 168,30 circa.

Il titolo ha chiuso l’ultima giornata di contrattazione a 144,36 dollari per azione. Da inizio anno ha segnato il minimo a 139,19 ed il massimo a 149,93. Nell’anno 2020, il minimo a 100,71 ed il massimo a 153,09.

Le nostre previsioni per l’anno 2021 sono le seguenti:

area di minimo  129,84/143,61

area di massimo 178,91/187,11.

Il titolo Walmart dai livelli attuali sembra pronto per partire spedito al rialzo

Quale strategia di investimento poter applicare al momento attuale?

La tendenza di breve, medio e lungo termine è rialzista e riteniamo che ci siano i presupposti per assistere a rialzi già dall’odierna giornata di contrattazione. Il minimo della scorsa settimana a 139,19 dovrebbe essere stato di ripartenza.

Il nostro consiglio operativo è di comprare con stop loss a 139,18 e mantenere per un primo target a 153,09 e poi 161,50/168,30 da raggiungere per/entro 1/3 mesi.

Si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te