Il titolo Cyberoo è in bilico tra il rialzo e il ribasso. I livelli chiave da monitorare

Dopo il massimo segnato ad agosto in area 8,90 euro, il titolo è andato incontro a una lunga fase laterale tuttora in corso. Quindi, il titolo Cyberoo è in bilico tra il rialzo e il ribasso.

Quali sono i livelli chiave da monitorare con attenzione per capire da che parte si muoveranno le quotazioni del titolo?

Prima di occuparci di questo aspetto andiamo a dare uno sguardo alla valutazione del titolo. Ricordiamo, inoltre, che il 14 giugno 2021 al prezzo di 5,44 euro il nostro Ufficio Studi ha inserito nella propria Lista delle raccomandazioni con il giudizio Strong Buy Long term la società Cyberoo.

La valutazione del titolo è abbastanza contraddittoria. Se, infatti, si considera il fair value, calcolato con il metodo del discounted cash flow, la sottovalutazione del titolo è superiore al 50%. Se, invece, si considerano i multipli di mercato, allora la sopravvalutazione è molto forte. Ad esempio, il valore dell’azienda in proporzione al fatturato della società, valutato a 6.88 volte le vendite societarie, è relativamente elevato.

Risultato diametralmente opposto si ottiene andando a considerare il ratio EBITDA/fatturato dell’azienda che è relativamente importante e genera margini elevati al netto di svalutazioni, ammortamenti e tasse.

Per gli analisti, poi, il titolo Cyberoo è sottovalutato. Il consenso è comprare con un prezzo obiettivo che esprime una sottovalutazione del 40% circa.

Il punto di forza più importante della società, però, è la forte crescita prevista per i prossimi anni. In base al consensus degli analisti che seguono l’azienda, infatti, l’Utile Netto per Azione (EPS) dovrebbe crescere notevolmente nei prossimi esercizi. Si stima, infatti, una crescita media annua degli utili per i prossimi tre anni  pari all’80% circa.

Il titolo Cyberoo è in bilico tra il rialzo e il ribasso. I livelli chiave da monitorare secondo l’analisi grafica

Cyberoo (MIL:CYB) ha chiuso la seduta del 7 dicembre a quota 7,34 euro in ribasso dell’1,08% rispetto alla chiusura precedente.

Time frame settimanale

I livelli da monitorare in chiusura nelle prossime settimane sono molto chiari. Una chiusura settimanale superiore a 7,64 euro farebbe scattare la proiezione rialzista (linea tratteggiata) con obiettivi in area 8,70 euro (II obiettivo di prezzo) e 9,76 euro (III obiettivo di prezzo).

Viceversa, la chiusura settimanale inferiore a 7,36 euro farebbe accelerare al ribasso verso gli obiettivi indicati in figura (linea tratteggiata).

cyberoo

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te