Il titolo azionario ideale per investimenti di lungo periodo

Qui si seguito è riportato l’andamento delle quotazioni di Terna su base trimestrale a partire dal momento della sua quotazione avvenuta nel 2014. Basta guardarlo per capire che è il titolo azionario ideale per investimenti di lungo periodo. Sebbene, infatti, non presenti eccessi al rialzo, l’andamento del titolo è molto stabile e non presenta forti escursioni al ribasso.

Dal momenti della sua quotazioni Terna ha reso il 560%, Niente male per un titolo, cosiddetto difensivo.

Secondo le raccomandazioni degli analisti il giudizio medio è Outperform con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 12%. Se, invece, si guarda alla valutazione basata sui multipli di mercati, Terna risulta essere sopravvalutato, Fa eccezione il PE se confrontato con quello medio del mercato italiano.

terna

Andamento delle quotazioni di Terna su base trimestrale a partire dal momento della sua quotazione.

Il titolo azionario ideale per investimenti di lungo periodo: le indicazioni dell’analisi grafica e previsionale

Terna (MIL:TRN)  ha chiuso la seduta del 30 ottobre a 5,804 euro in rialzo dello 0,62% rispetto alla seduta precedente.

La chiusura dell’ultima settimana potrebbe avere un impatto molto negativo sul futuro andamento delle quotazioni di Terna. Come si vede dal grafico, infatti, dopo alcuni mesi la settimana ha chiuso sotto il forte supporto in area 5,97 euro. Questo rappresenta il primo step della proiezione ribassista che potrebbe spingere le quotazioni verso area 4,295 euro (I obiettivo di prezzo). Una conferma in tal senso si avrebbe con una chiusura settimanale inferiore a 5,676 euro. Gli obiettivi successivi al I sono indicati nel riquadro riportato sul grafico.

Sul mensile, invece, la tendenza in corso è ancora rialzista. Tuttavia, con la chiusura di ottobre si sono create le condizioni per un ritracciamento fino in area 5,44 euro. Solo una chiusura mensile sotto questo livello farebbe invertire al ribasso la tendenza in corso. Fino a quando non ci sarà inversione gli obiettivi di lungo periodo di Terna sono quelli indicati in figura.

Time frame settimanale

terna

Terna: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame mensile

terna

Terna: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Approfondimento

L’esplosione di momentum di Saipem cosa significa e a cosa porta?

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te