Il superbonus 110% è compatibile con altre detrazioni?

Nelle ultime settimane il superbonus 110% è diventato uno degli argomenti più dibattuti e discussi. Moltissime famiglie infatti sarebbero intenzionate ad usufruire dell’agevolazione per ristrutturare case e condomini. Mentre i professionisti frenano spiegandone i limiti di applicazione. A questo proposito consigliamo di leggere il nostro approfondimento sulle aspettative tradite dal superbonus. In questo articolo vogliamo capire se il superbonus 110% è compatibile con altre detrazioni. Analizzeremo le dichiarazioni del direttore dell’Agenzia delle Entrate. L’avvocato Ruffini infatti, in un recente intervento alla Camera dei Deputati è intervenuto proprio su questa materia.

Una compatibilità solo parziale

Il direttore ha anticipato che l’Agenzia delle Entrate diramerà una serie di comunicazioni specifiche per meglio definire le compatibilità del superbonus. Gli interventi di ristrutturazione, infatti, darebbero luogo a diverse ipotesi di lavori agevolabili. In questi casi i contribuenti potrebbero accedere a più agevolazioni per la stessa ristrutturazione. Se invece il cittadino procedesse ad un’unica tipologia di intervento edilizio dovrebbe scegliere solo una delle agevolazioni previste. Ruffini ha comunque rimandato a successivi chiarimenti per una corretta interpretazione del DL 34/2020. Restiamo in attesa di maggiori dettagli da parte dell’Agenzia delle Entrate per dare un puntuale riscontro ai Lettori.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Gli interventi trainanti

Riprendiamo, quindi, la domanda iniziale: il superbonus 110% è compatibile con altre detrazioni? La risposta rimane ancora aperta. Il Decreto ha comunque chiarito un aspetto importante e introdotto il concetto di lavori trainanti e lavori trainati. La prima tipologia comprende l’isolamento termico degli edifici, gli interventi antisismici e la sostituzione di impianti di climatizzazione. Questi interventi permettono di accedere al superbonus 110% e consentono di estendere il beneficio ad interventi ancillari, detti trainati. Sono interventi trainati quelli previsti dall’articolo 14 del D.L. 63/2013, l’installazione di pannelli fotovoltaici ai sensi dell’art. 16 DPR 917/86. Oltre a quelli relativi alle colonnine per la ricarica dei mezzi elettrici.

Il superbonus 110% è compatibile con altre detrazioni?

La compatibilità tra Superbonus 110% ed altre detrazioni può, quindi, determinare un’estensione della detrazione al 110%. In altri casi potrebbe portare a più agevolazioni fiscali con diverse percentuali di detrazione in funzione dei singoli interventi. Il comma 10 dell’articolo 119 del DL 34/2020 specifica l’impossibilità di beneficiare del bonus per due immobili diversi. A meno che in uno dei due casi l’intervento sia limitato alle parti comuni di un condominio. In altre parole, il proprietario di due case indipendenti non potrà richiede il bonus su entrambi gli immobili. Potrà invece farlo se uno dei due interventi riguardasse un condominio. La Redazione di ProiezionidiBorsa continuerà ad aggiornare i Lettori sulle possibili novità in materia di superbonus 110%. Questa iniziativa infatti, può aiutare migliaia di famiglie a ristrutturare la propria casa. Ma può dare anche un impulso al mercato immobiliare in un momento di forte flessione.

Consigliati per te