Il segreto per prendersi cura di noi stessi in sole 4 mosse efficaci 

L’analisi di questo anno terribile che stiamo affrontando è nella lettura di molti comunicati delle scuole di qualsiasi ordine e grado. “Abbiamo il piacere di informare che è a disposizione lo psicologo per gli studenti”. E, siccome, soprattutto i genitori pagheranno caro questo periodo a livello psicologico, ecco il segreto per prendersi cura di noi stessi in sole 4 mosse efficaci.

Stare bene di testa ma di corpo

Il segreto per prendersi cura di noi stessi in sole 4 mosse efficaci, partendo dal presupposto fondamentale di stare bene a livello fisico e mentale. Soprattutto dopo questi lunghi mesi che hanno cambiato la vita di molti di noi, diventerà fondamentale, almeno per una volta, mettere noi stessi al centro dell’attenzione. Ma, cosa comporta, non avere cura di noi stessi in un periodo così delicato? Secondo un’indagine condotta negli Stati Uniti, dobbiamo recuperare la fiducia della nostra persona per evitare di:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina
  • sentirci sempre nervosi e negativi;
  • spendere a vuoto le nostre energie;
  • essere sempre insoddisfatti;
  • provare quotidianamente sfiducia nella vita e nel sistema.

Un po’ di sano egoismo

Ecco, quindi che possiamo recuperare il nostro io, partendo dal primo dei quattro segreti citati: un po’ di sano egoismo. Se non siamo abituati ad averlo, è giunto il tempo. Magari senza dimenticarci dei nostri cari. Ma, oltre a volere bene agli altri, dobbiamo volere bene a noi stessi per non finire in crisi depressiva. E, questo egoismo, possiamo sfogarlo, proprio prendendoci cura di noi stessi e recuperando i nostri spazi. Ci colleghiamo così al terzo metodo efficace per riprenderci: chiedere a noi stessi di cosa abbiamo bisogno per stare meglio. Quali sono le nostre necessità? E, per ritrovarci, data la scarsa socialità, dobbiamo ricorrere ai nostri hobbies e alle nostre passioni. In queste attività, in attesa di tempi migliori, ritroveremo l’antico spirito guerriero.

Tanta autostima

Punti e terzo e quarto di questo training per recuperare noi stessi: autostima e ascolto del nostro corpo. Faranno sicuramente anche bene i complimenti degli altri, ma la fiducia in noi stessi è quella che ci trascinerà fuori da questa palude. Unitamente al bisogno di ascoltare il nostro corpo e tutte le sue esigenze. Superare, infatti certi limiti fisici, non ci porterà benefici, ma solo guai.

Approfondimento

Guardando questo splendido film su Netflix e capire perché oggi l’Europa non è più la stessa

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te