Il segreto per creare una colla economica e salutare fai da te

Tante, anzi tantissime le colle oggi a disposizione. Nei supermercati troviamo decine di prodotti. Senza considerare la scelta nei negozi specifici come cartolerie e ferramenta. Ma, bene o male, per quanto comode, sono tutte chimiche. Ecco allora il segreto per creare una colla economica e salutare fai da te in pochi passaggi. Andremo a produrre una colla vinilica casalinga, adatta ai lavoretti del bricolage, che i nostri bambini potranno anche portare a scuola. Senza il pericolo di intossicazione o esposizione a elementi nocivi.

Bastano tre ingredienti per la colla fai da te

Il segreto per creare una colla economica e salutare fai da te conta su soli tre ingredienti, e, tutti naturali:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina
  • un paio di bicchieri di acqua;
  • due cucchiai di aceto di vino bianco;
  • un bicchiere di amido di mais.

Vediamo come produrre la nostra colla casalinga, in modo pratico, veloce e, perché no, divertente.

Tutti i passaggi per produrre la colla in casa

  • similmente a una ricetta di cucina, prendiamo due terrine distinte;
  • nella prima mettiamo due cucchiai di acqua e due di aceto di vino bianco;
  • nella seconda, invece, l’acqua rimasta e l’amido di mais, ricordandoci di mescolare molto bene e permettere alla miscela di formare un composto vellutato. Come fosse una crema;
  • versiamo la terrina di acqua e aceto in un pentolino e mettiamo sul fuoco, iniziando a mescolare;
  • uniamo la crema di amido e acqua;
  • lasciamo sul fuoco fino all’ebollizione, lasciando poi raffreddare;
  • versiamo la colla in barattoli dotati di coperchio e lasciamo in frigo per qualche ora prima di cominciare a usare;
  • la nostra colla durerà diversi giorni e ci darà soddisfazioni nei lavoretti nostri e dei nostri bambini.

E, sempre in tema di risparmio e salute della casa e della famiglia, invitiamo alla lettura dell’approfondimento dell’articolo sottostante.

Approfondimento

Come pulire giacconi e giubbotti senza ricorrere alla lavasecco

Consigliati per te