Il segreto per congelare i funghi senza che diventino umidi e molli

Il congelatore è sicuramente uno degli elettrodomestici più utili e versatili in cucina. Quasi ogni cibo si può congelare e, così facendo, conservare anche per mesi per gustarlo tranquillamente anche fuori stagione. Naturalmente tutti utilizziamo il congelatore per conservare carne e verdure, ma anche altri alimenti possono essere tenuti in freezer.

Tra questi ci sono anche i funghi. Il problema di congelare i funghi, però, come molti avranno sperimentato, è che possono risultare troppo umidi e molli una volta scongelati.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ma niente paura, questo problema non è irrisolvibile. Basta usare una semplice tecnica pre-congelamento per gustarci dei funghi profumati e fragranti anche dopo averli scongelati.

Ecco il segreto per congelare i funghi senza che diventino umidi e molli.

Facciamo una pre-cottura dei funghi

Il problema dei funghi è che contengono molta acqua, che al momento dello scongelamento rischia di comprometterne la consistenza. Per questo, prima di congelarli possiamo operare una sorta di ‘pre-cottura’ che farà in modo che i funghi spurghino i propri liquidi e rimangano meno umidi.

Mettiamo i funghi crudi in una padella su fiamma molto bassa. I funghi cominceranno a perdere acqua. Lasciamo che l’acqua evapori, mescolando frequentemente. Quando i funghi saranno asciutti, possiamo congelarli. Ma questo non basta. Ecco la seconda parte del segreto per congelare i funghi senza che diventino umidi e molli.

Eliminiamo l’acqua in eccesso

Quando mettiamo i funghi nel freezer, non basta buttarli in un sacchetto o in un contenitore a caso: dobbiamo cercare di compattarli il più possibile. In questo modo, non si formerà molto ghiaccio nei funghi, e al momento dello scongelamento, rimarranno meno umidi.

Mettiamo i funghi in un sacchetto per il freezer aperto, e mettiamo a sgocciolare il sacchetto per un’ora o due con sopra un peso, ad esempio una pietra, per eliminare tutta l’acqua in eccesso prima di congelare i funghi. Avremo dei funghi molto più buoni e compatti quando li tireremo fuori dal freezer.

Ecco anche un consiglio per congelare meglio la zucca e averla sempre pronta da mettere in pentola.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te