Il segnale di Be Shaping The Future potrebbe far iniziare un’esplosione dei prezzi

Ecco l’ultima raccomandazione del nostro Ufficio Studi: il segnale di Be Shaping The Future potrebbe far iniziare un’esplosione dei prezzi. La società fornisce consulenza aziendale, informatica e servizi professionali in diverse aree geografiche.

Questo è un momento ottimale per continuare a puntare sull’Italia e sui titoli quotati del Belpaese perchè ci sono diversi indicatori che fanno pensare ad una ripresa dell’economia. Poi come al solito, di volta in volta si vedrà se le attese saranno confermate o meno.

Cosa succede frattanto?

Piazza Affari sui massimi dell’anno e degli ultimi mesi e continua ad allontanarsi dai minimi pluriennali. Si continua  a profilare lo scenario ipotizzato da mesi e che vede il Ftse Mib entro pochi anni ritornare sui massimi dell’anno 2000. La nostra view rimane invariata: da inizio anno 2021 si deve puntare e si devono sovrappesare la Borsa Italiana e quella spagnola perchè potrebbero fare meglio delle altre. I settori da preferire sono il bancario ed il media e telefonico.

Il titolo Be Shaping The Future (MIL:BEST) ha chiuso l’ultima giornata di contrattazione a 1,46 in rialzo del 2,82%. Da inizio anno ha segnato il minimo a 1,344 ed il massimo a 1,58. Il titolo nell’anno 2000 ha segnato il massimo a  35,28 e da quel livello è iniziata una vera carambola ribassista. Possiamo dire che è stato raggiunto un bottom dal quale ripartire definitivamente?

Il segnale di Be Shaping The Future potrebbe far iniziare un’esplosione dei prezzi

Analisi sommaria di bilancio

Le raccomandazioni degli altri analisti (2 giudizi) stimano un fair value a 1,51. I nostri calcoli invece portano invece ad un fair value in area 1,40, in linea con le attuali quotazioni.

I grafici invece sono molto più ottimisti. Come abbiamo sempre spiegato nei nostri report, i livelli di sottovalutazione/sopravvalutazione possono cambiare ma quello che è importante è il segnale e la tendenza dei grafici. Questi vanno sempre assecondati.

La strategia di investimento

Nonostante le quotazioni abbiano raggiunto il livello di fair value come stimato nel maggio del 2020, il nostro segnale è Buy/Hold con stop loss di lungo termine a 1,33 ed obiettivo a 1/3 mesi in area 2 e poi a 6/12 mesi in area 2,50/2,87. Chi vuole comprare il titolo a mercato deve attenersi agli stessi livelli.

Siamo molto ottimisti sul futuro di questo titolo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te