Il secondo piatto di carne perfetto per l’Epifania

Con l’Epifania giungiamo al termine delle feste a cavallo tra il 2020 e il 2021. Stilare un menu perfetto, che sappia conquistare il palato di tutti i membri della propria famiglia rappresenta una sfida allettante. Gli Esperti di ProiezionidiBorsa mostrano come il rollè di maiale ripieno sia il secondo piatto di carne perfetto per l’Epifania.

Ingredienti

  • fettine di lonza di maiale;
  • funghi porcini o champignon;
  • pancetta a cubetti;
  • salsiccia fresca;
  • mollica di pane;
  • olio;
  • sale;
  • rosmarino;
  • origano;
  • pepe nero;
  • vino bianco (a piacere);
  • aglio.

Procedimento

Il rotolo di lonza di maiale farcito con pancetta, salsiccia fresca e funghi è il secondo piatto di carne perfetto per l’Epifania. Per prepararlo, iniziare stendendo le fettine di lonza e battendole leggermente, con un batticarne, per assottigliarle e intenerirle. Condire la carne con le spezie, quindi origano e rosmarino e salare e pepare. Irrorare la carne con abbondante olio l’oliva e lasciare che la carne assorba tutto il gusto della marinatura. Dedicarsi quindi alla preparazione del ripieno.

Il ripieno del rollè

Per preparare il ripieno della carne, scaldare in padella dell’olio d’oliva e uno spicchio di aglio e sbriciolare la salsiccia fresca all’interno, privandola del budello. Aggiungere poco pepe e lasciare rosolare per qualche minuto. A questo punto, aggiungere la pancetta a cubetti e portare a doratura. Solo in ultimo, aggiungere anche i funghi. È possibile cuocere i funghi trifolati anche in una padella a parte e aggiungerli solo in un secondo momento. Poi, sbriciolare in padella la mollica di pane con gli altri ingredienti e mescolare il tutto. Distribuire la farcia sulle fettine precedentemente marinate.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Chiusura e cottura del rotolo

È il momento di dedicarsi alla chiusura e cottura del rollè. Avvolgere le fette su loro stesse formando un rotolo, avendo cura di non far fuoriuscire la farcia. Per i buongustai, una buona idea è quella di aggiungere intorno una fettina di pancetta che avvolgerà il rollè. Legare il tutto con uno spago da cucina e munirsi di una teglia foderata da carta forno. Versare sopra la carne farcita olio e vino bianco a piacere. Cuocere 180 gradi per circa un’oretta o, comunque, verificando la cottura di volta in volta e ruotando la carne. Eliminare lo spago e tagliare a fette il rotolo, accompagnato da un contorno di patate.

Consigliati per te