Il rotolo di frittata farcito è un’idea sfiziosa e versatile, ideale come antipasto o secondo piatto ricco e perfetto nella pausa pranzo

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Oggi presenteremo una preparazione facile che delizierà il palato di tutti. Il rotolo di frittata farcito: è un’idea sfiziosa e versatile, ideale come antipasto o secondo piatto, ricco e perfetto nella  pausa pranzo.

Una preparazione facile, comoda e versatile

Si tratta di una preparazione gustosa e comoda, perché può rappresentare la soluzione giusta in diverse occasioni. Può andare bene per un aperitivo, oppure come un inizio cena o anche come piatto unico.

OFFERTA SPECIALE - POCHI PEZZI DISPONIBILI
Magia di Stelle Premium: dai un tocco di magia alla tua casa

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Magari si può pensare al rotolo di frittata anche per farcire un panino o un tramezzino. Comodo perché può essere preparato in anticipo. Può essere, infine, grande protagonista della cosiddetta “schiscetta”, ossia per la nostra pausa pranzo durante il lavoro.

Proponiamo una versione completa, con le proteine delle uova, di un salume e dei formaggi. E ancora ricca di fibre, di sali minerali e delle vitamine di una verdura. Stiamo parlando delle bietole, considerate miracolose, perché di basso contenuto calorico. Ricche di fibre ed acqua, leggere e digeribili, ma anche fonte di vitamina C e di tantissimi sali minerali. Un vero scrigno di bontà per il nostro benessere.

Ingredienti

Ecco, di seguito, gli ingredienti occorrenti:

a) otto uova;

b) 350 gr di bietole;

c) 100 gr di parmigiano;

d) 150 gr di scamorza affumicata;

e) 100 gr di prosciutto cotto

f) sale e pepe, quanto basta.

Diamoci da fare a prepararlo

Mondiamo le bietole e lessiamole in poca acqua salata, giusto per una manciata di minuti. A seguire le scoliamo, strizziamo e sminuzziamo.

In una ciotola a parte sbattiamo le uova con una forchetta, aggiungiamo il parmigiano e le bietole. Aggiustiamo di sale e pepe.

Ora versiamo il composto, livellandolo, su una teglia foderata di carta da forno.

Facciamo cuocere in forno a 180°, per dieci minuti. La frittata dovrà presentarsi compatta, ma ancora abbastanza umida.

Facciamola raffreddare, fuori dal forno, per evitare che diventi troppo secca.

Il nostro rotolo di frittata farcito è quasi pronto

A questo punto disponiamo, sulla frittata, uno strato di prosciutto cotto e uno strato di fettine sottilissime di scamorza affumicata. Finiamo con una spolverata di parmigiano.

Ora arrotoliamo lentamente e delicatamente la frittata e l’avvolgiamo con carta da forno. Riscaldiamo il rotolo in forno, per pochissimi minuti, a 180° e il gioco è fatto.

Nulla da eccepire, il rotolo di frittata farcito è un’idea sfiziosa e versatile, ideale come antipasto o secondo piatto, ricco e perfetto nella  pausa pranzo. Questa di oggi è una versione calda o tiepida, per dare modo ai formaggi di sciogliersi e donare piacevolezza in più al boccone.

In quest’altro articolo, invece, la ricetta dei buonissimi panini con cime di rapa e noci.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te