Il ritracciamento odierno per il momento non cambia la tendenza dei mercati ma occhio alle chiusure. I livelli di allerta da monitorare per domani

Il ritracciamento odierno per il momento non cambia la tendenza dei mercati ma occhio alle chiusure. Dopo giorni consecutivi di forti rialzi diventa normale un giorno di ritracciamento. Il movimento odierno potrebbe ancora continuare fino alle prime ore di contrattazione di domani, forse anche per tutta la giornata. Importante  comunque che verranno mantenuti al rialzo determinati livelli che indichiamo nei paragrafi successivi. In parole semplici: un mercato può anche vivere fasi di assestamento in un range di prezzi che non modificano il quadro tecnico.  Ora andremo a definire una mappa semplice  che riporta i livelli di allerta da monitorare per oggi fino alla  chiusura e per domani e per i giorni successivi in modo da mettere il Lettore in condizione di portare gli eventi a proprio vantaggio.

Sgombriamo subito il campo affermando che il segnale in corso è Long fino a prova contraria.

Che aspetti? Scopri il trading coi CFD con iBroker
con una demo gratuita con dati in tempo reale e perfettamente funzionante

Provala subito!

Alle 18.49  del  12  novembre sui mercati si registrano i seguenti prezzi di contrattazione:

Dax Future

12.958

Eurostoxx Future 

3.403

Ftse Mib Future

20.660

S&P 500 

3.532

Cosa attendere per domani e come regolarsi?

La previsione del 2020 proietta il rialzo annuale quasi agli sgoccioli

In blu il grafico delle Borse mondiali fino alla chiusura del 6 novembre.

In rosso la nostra previsione annuale per il 2020

blank

Ora andiamo ad analizzare il breve termine ovvero le dinamiche possibili nei successivi 1/3 giorni.

Il ritracciamento odierno per il momento non cambia la tendenza dei mercati ma occhio alle chiusure. I livelli di allerta da monitorare per domani

Ecco lo stato dei luoghi e quali sono i livelli che potrebbero portare ad un’inversione rispetto alla tendenza in corso.

Dax Future

Direzionalità rialzista solo con una chiusura del 13  novembre superiore a 12.566. Inversione ribassista di brevissimo solo con chiusura giornaliera del 12  novembre inferiore a 12.596.

Eurostoxx Future

Nuova direzionalità ribassista solo con una chiusura del 13  novembre inferiore a 2.947. Inversione ribassista di brevissimo  solo con chiusura giornaliera del 12  novembre inferiore a 3.420.

Ftse Mib Future

Nuova direzionalità ribassista solo con una chiusura del 13  novembre inferiore a 17.750.  Inversione ribassista di brevissimo solo con chiusura giornaliera del 12  novembre inferiore a 20.785.

S&P 500

Nuova direzionalità ribassista solo con una chiusura del 13  novembre inferiore a 3.279.  Inversione ribassista di brevissimo solo con chiusura giornaliera del 12  novembre inferiore a 3.557.

Come al solito si procederà per step.

Consigliati per te