Il riscatto è vicino per questo titolo. Si attende presto un forte rialzo dei prezzi

In Piazza Affari ci sono dei titoli il cui potenziale passa sotto traccia. Azioni che non entrano nei radar degli operatori internazionali, o almeno non di tutti. Perché l’azione di cui parliamo nelle righe seguenti, è nel portafoglio forse del più grande investitore al mondo. E nonostante le alterne vicende degli ultimi tempi, il riscatto è vicino per questo titolo. Si attende presto un forte rialzo dei prezzi.

Il titolo Cattolica piace anche a Warren Buffet

Può apparire abbastanza sorprendente che un investitore come Warren Buffett possa mettere in portafoglio un titolo a media capitalizzazione della Borsa italiana. Eppure è accaduto. Warren Buffett ha in portafoglio dal 2017 il titolo Cattolica Assicurazioni (MIL-CASS). Per il momento la scommessa di Buffett non è stata ancora vinta. Infatti ha in portafoglio l’azione a un prezzo medio di 7 euro, che adesso quota attorno ai 5,3 euro. Ma le prospettive per i prossimi mesi sono molto favorevoli. Dagli analisti di ProiezionidiBorsa il titolo è atteso a breve a un riscatto.

Il riscatto è vicino per questo titolo. Si attende presto un forte rialzo dei prezzi

Cattolica Assicurazioni ha subito un brutto colpo dalla crisi del Covid, che ha obbligato la compagnia a lanciare un aumento di capitale da 500 milioni. I vertici hanno raggiunto un accordo con Assicurazioni Generali, che al termine dell’aumento di capitale acquisterà il 24% del capitale di Cattolica.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Entrare nell’orbita del Leone di Trieste e la nuova forte iniezione di liquidità, aiuterà Cattolica a crescere e rafforzarsi sul mercato. Di conseguenza il titolo non se ne potrà che giovare.

Attualmente l’azione viaggio attorno ai 5,3 euro, quindi ad un passo da una importante resistenza di prezzo che passa per quota 5,5 euro. Nelle ultime settimane il titolo ha avuto un forte apprezzamento proprio a seguito della notizia dell’aumento di capitale. Ha aiutato anche la proposta di trasformarsi da cooperativa in Società per Azioni. Proprio queste novità possono dare ulteriore spinta ai prezzi. Il superamento dei 5,5 euro aprirebbe la strada verso il target dei 7 euro, con un apprezzamento del titolo di oltre il 25%.

Non solo il mondo assicurativo è in fermento, anche quello bancario. Leggi qui l’articolo degli ultimi eventi che riguardano l’OPS di Intesa su UBI.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.