Il rimedio naturale ed efficacissimo che pochi conoscono per pulire gli sporchissimi filtri della cappa in cucina che causano cattivo odore in tutta la casa

La cucina è la dimora del cibo, qui prepariamo quotidianamente piatti squisiti e gustosissimi. Ma non è raro che alcune preparazioni emanino un cattivo odore durante la loro preparazione. Un esempio banalissimo è quando bolliamo il cavolfiore, o quando friggiamo.

In realtà durante la bollitura del cavolfiore per evitare la fuoriuscita di cattivi odori, potremmo ricorrere all’utilizzo di qualche trucchetto efficacissimo, che è possibile conoscere cliccando qui.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Ma perché la cucina si impregna di cattivi odori?

Solitamente in cucina per ovviare alle varie puzze abbiamo la cappa, che assorbe fumi ed odori durante la cottura dei nostri piatti. Tuttavia c’è un problemino molto diffuso che riguarda questo elettrodomestico: assorbendo i fumi i suoi filtri tendono a sporcarsi di grasso e ad emanare anch’essi cattivo odore.

Ma allora come fare per evitare che questo avvenga ed avere sempre una casa profumatissima o comunque priva di odori provenienti dalla cucina?

Ma oggi vogliamo proporre alcuni efficacissimi consigli e dei rimedi naturali per pulire ed eliminare il grasso ostinato dai filtri della cappa. Ecco svelato il rimedio naturale ed efficacissimo che pochi conoscono per pulire gli sporchissimi filtri della cappa in cucina che causano cattivo odore in tutta la casa.

Pulizia esterna della cappa

Per una pulizia dell’elettrodomestico esterna basterà utilizzare una miscela di acqua e sapone di Marsiglia, da conservare in un contenitore spray. Questo spray all’occorrenza va vaporizzato sulla cappa e poi risciacquato. L’importante è asciugare accuratamente l’elettrodomestico.

Ancora è possibile utilizzare l’aceto, che grazie alle sue proprietà sgrassanti eliminerà i residui di sporco e i cattivi odori. Basterà anche in questo caso preparare una soluzione di acqua e aceto da vaporizzare sulla superficie interessata, risciacquare ed asciugare.

Pulizia dei filtri

I filtri sono la parte della cappa che trattiene i vapori e lo sporco e pulirli non è sempre così facile. Tuttavia per ovviare al problema possiamo immergere i filtri in acqua calda e aceto. Per un’azione più profonda aggiungere 2 cucchiai di bicarbonato alla miscela. Lasciare il filtro in ammollo per 1 ora, risciacquare ed asciugare.

Per la pulizia interna dell’elettrodomestico bisogna consultare le istruzioni della casa produttrice, o al massimo è possibile passare un panno umido ed eliminare i residui superficiali di sporco e grasso.

Ebbene è questo il rimedio naturale ed efficacissimo che pochi conoscono per pulire gli sporchissimi filtri della cappa in cucina che causano cattivo odore in tutta la casa.

Consigliati per te