Il rimbalzo dei mercati potrebbe essere finito ma l’ultima parola andrà a quello che accadrà domani

Dopo il sell off di lunedì era seguito un rimbalzo in attesa della FED. Il movimento era avvenuto “disegnando delle inside” ovvero fra il prezzo minimo e massimo della giornata di lunedì. Oggi, nonostante un primo rialzo, i prezzi hanno iniziato a indebolirsi proprio nelle ultime ore. Il rimbalzo dei mercati potrebbe essere finito ma l’ultima parola andrà a quello che accadrà domani.

La chiusura di contrattazione di domani dispiegherà probabilmente effetti fino alla prima decade di febbraio.

Procediamo per gradi.

Alle ore 21:28 della giornata di contrattazione del 26 gennaio abbiamo letto i seguenti prezzi:

Dax Future

15.359

Eurostoxx Future

4.124

Ftse Mib Future

26.465

S&P 500 Index

4.344,26.

Ribasso per i primi mesi dell’anno?

In rosso la nostra previsione annuale sull’indice azionario mondiale su scala settimanale per il 2022.

In blu il grafico dei mercati americani. Questi sono correlati al 76% con i listini internazionali.
frattale

Cosa attendevamo per la settimana  in corso?  

Fase laterale rialzista fra lunedì e martedi e poi nuovi ribassi fino a venerdì. Lo scenario viene ulteriormente confermato.

blank

Il rimbalzo dei mercati potrebbe essere finito ma l’ultima parola andrà a quello che accadrà domani

Dax Future

Tendenza ribassista di brevissimo fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera superiore ai 15.581. Rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale superiore a 15.959.

Eurostoxx Future

Tendenza ribassista di brevissimo fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera superiore ai 4.216. Rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale superiore a 4.299.

Ftse Mib Future

Tendenza ribassista di brevissimo fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera superiore ai 26.975. Rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale superiore a 27.580.

S&P 500 Index

Tendenza ribassista di brevissimo fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera superiore ai 4.495. Rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale superiore a 4.633.

Posizione di investimento in ottica multidays

Continuare a mantenere gli Short aperti il 24 gennaio ai primi prezzi di contrattazione.

Cosa attendere per la giornata di giovedì?

Apertura sui massimi e chiusura sui minimi.

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te