Il ribasso sul titolo Bca MPS era atteso dai nostri sistemi, ma il rialzo potrebbe essere dietro l’angolo

L’ultima volta che il nostro Ufficio Studi si è occupato della banca senese titolava il report Le grandi manovre intorno a Bca MPS continuano ma il titolo prosegue nella sua discesa. Quindi, il ribasso sul titolo Bca MPS era atteso dai nostri sistemi, ma il rialzo potrebbe essere dietro l’angolo. Dopo lo smarrimento seguito al fallimento della trattativa tra Bca MPS e Unicredit, infatti, il titolo ha preso la strada del rialzo. Addirittura la chiusura di venerdì 29 ottobre potrebbe dare un forte segnale rialzista.

Prima di occuparti delle previsioni sul titolo, però, diamo un’occhiata alla valutazione del titolo e alle indicazioni che arrivano dall’analisi dei multipli di mercato.

Se si guarda al rapporto prezzo utili, sia passati che futuri, le azioni della Bca MPS appaiono fortemente sopravvalutate. Inoltre ci sono parecchi punti deboli che non vanno sottovalutati

  • Secondo le previsioni di Standard & Poor’s, le prospettive di crescita sul fatturato dell’azienda nei prossimi anni sono molto basse.
  • Le attuali stime degli analisti indicano che il potenziale di progressione dell’Utile Netto per Azione (EPS) per i prossimi anni appare limitato.
  • La società ha livelli di redditività insufficienti.
  • La maggioranza degli analisti ha un parere negativo sul titolo, raccomandando Vendere o Alleggerire.

In generale le raccomandazioni degli analisti sul titolo non sono buone. Il consenso medio è alleggerire con un prezzo obiettivo medio che esprime una sopravvalutazione del 10%.

Il ribasso sul titolo Bca MPS era atteso dai nostri sistemi, ma il rialzo potrebbe essere dietro l’angolo: le indicazioni dell’analisi grafica

Bca MPS (MIL:BMPS) ha chiuso la seduta del 28 ottobre a quota 1,042 euro in ribasso dello 0,86% rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

Come dicevamo all’inizio il mancato matrimonio tra Bca MPS e Unicredit ha avuto un pessimo impatto sul titolo che è arrivato a perdere fino al 10% andando a raggiungere il I obiettivo di prezzo in area 0,998 euro.

La reazione, però, è stata immediata e le quotazioni hanno subito recuperato quasi tutto il terreno perso.

Allo stato attuale una chiusura settimanale superiore a 0,998 euro darebbe una forte spinta rialzista con conseguente inversione. La nota stonata arriva dal BottomHunter e dallo Swing Indicator che non stanno dando un segnale di acquisto. Prestare, quindi, molta attenzione.

Qualora, invece, si dovesse proseguire al ribasso, gli obiettivi sono quelli indicati in figura.

bca mps

 

 

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te