Il ribasso dei mercati potrebbe anche essere già finito ma sarà la chiusura settimanale che decreterà o meno l’inizio di un forte sell off

Dopo che nella giornata di martedì, abbiamo ricevuto la conferma all’ipotesi di bull trap ventilata nel weekend, i mercati oggi non hanno continuato a confermare l’ipotesi.

Cosa attendere da ora in poi, dopo che la tendenza settimanale si è ribaltata da rialzista a ribassista e ci sono stati chiari segnali di ritracciamento di breve termine?

Il ribasso dei mercati potrebbe anche essere già finito ma sarà la chiusura settimanale che decreterà o meno l’inizio di un forte sell off.

Le chiusure settimanali faranno formare o meno swing ribassisti rilevanti che potrebbero portare ribassi fino al 19 maggio o addirittura il 22 giugno. Oppure a rialzi fino a queste date.

Procediamo per gradi.

Alle ore 20:49 del 21 aprile abbiamo letto i seguenti prezzi:

Dax Future

15.243

Eurostoxx Future 

3.941

Ftse Mib Future

24.035

S&P 500 Index

4.161.

La tendenza dei grafici sembra essersi allineata alla nostra previsione annuale, ma continuerà?

In rosso la nostra previsione annuale sull’indice azionario mondiale su scala settimanale per il 2021.

In blu il grafico dei mercati americani fino al 16 aprile

blank

Il nostro prossimo setup annuale scadrà il 19 maggio, proprio nel periodo dove il frattale proietta una nuova inversione rialzista.

Il ribasso dei mercati continua e ora l’attenzione è posta sulla chiusura settimanale che decreterà o meno l’inizio di un forte sell off

Di seguito la mappa operativa e i livelli operativi da monitorare per la giornata di giovedì:

Dax Future

Tendenza ribassista. Inversione rialzista di breve con la chiusura giornaliera del 22 aprile superiore a 15.252.

Eurostoxx Future

Tendenza ribassista. Inversione rialzista di breve con la chiusura giornaliera del 22 aprile superiore a 4.000.

Ftse Mib Future

Tendenza ribassista. Inversione rialzista di breve con la chiusura giornaliera del 22 aprile superiore a 24.050.

S&P 500 Index

Tendenza ribassista. Inversione rialzista di breve con la chiusura giornaliera del 22 aprile superiore a 4.159,18.

Quale operatività è consigliata?

Mantenere posizioni  short multidays sugli indici analizzati ma l’attenzione deve essere ancora alta in quanto sono ancora possibili dei falsi segnali e domani i prezzi potrebbero dare anche un nuovo segnale rialzista.

Se il ribasso verrà confermato dalla chiusura di contrattazione di questa settimana, quali saranno gli obiettivi di prezzo da raggiungere?

Dax Future

14.430/13.850

Eurostoxx Future

3.727/3.643

Ftse Mib Future

22.600/21.500

S&P 500 Index

3.853/3.650.

Se il ribasso non verrà confermato si proietteranno nuovamente le quotazioni al rialzo in prezzo e tempo.

Si procederà per step.

Consigliati per te