Il rialzo delle azioni Risanamento non è ancora terminato anzi potrebbe accelerare nei prossimi mesi

Dopo lo strong buy di metà dicembre 2020 il titolo ha quasi raddoppiato il suo valore. Tuttavia il rialzo delle azioni Risanamento non è ancora terminato anzi potrebbe accelerare nei prossimi mesi.

Le motivazioni che spingono a questa conclusione sono di natura strettamente grafica e verranno discusse in dettaglio nel prosieguo di questo report elaborato dal nostro Ufficio Studi.

Dal punto di vista del fondamentali, infatti, qualunque sia il metodo utilizzato il titolo risulta essere sopravvalutato e non di poco. Anche le prospettive di crescita non sono entusiasmanti, per cui le prospettive non sono molto allettanti.

Il rialzo delle azioni Risanamento non è ancora terminato anzi potrebbe accelerare nei prossimi mesi: Le indicazioni dell’analisi grafica

Risanamento (MIL:RN) ha chiuso la seduta del 23 aprile a 0,0921 euro in rialzo del 7,34% rispetto alla seduta precedente.

Come si vede dai grafici seguente la proiezione è rialzista sia sul time frame settimanale che su quello mensile. C’è, però, una sostanziale differenza tra i due time frame. Sul settimanale le quotazioni sono molto vicine al III obiettivo di prezzo in area 0,1048 euro per cui a breve potrebbe assistere a una battuta di arresto che potrebbe offrire un’ottima occasione di acquisto.

Sul mensile, invece, la strada a rialzo è ancora molto lunga con il III obiettivo di prezzo localizzato in area 0.271 euro per un potenziale rialzo del 200%.

Questo scenario verrebbe meno nel caso in cui dovessimo assistere a chiusure settimanali inferiori a 0,0866 euro seguite da chiusure mensili inferiori a 0,065 euro.

Time frame settimanale

RisanamentoLe linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

Risanamento

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te