Il rand sudafricano ha segnato un minimo contro euro oppure il ribasso non è ancora finito?

In questo momento il cambio EUR ZAR si porta a 18,3072 +0,75%. Da inizio anno il minimo segnato è stato a 15,6084 ed il massimo a 20,9308. Il movimento rialzista dell’euro è iniziato nel corso dell’anno 2010 con il minimo segnato a 8,7046. Il massimo del 2020 come può essere catalogato? Il rand sudafricano ha segnato un minimo contro euro oppure il ribasso non è ancora finito?

Si possono comprare obbligazioni in valuta ed approfittare non solo delle cedole alte (intorno all’8%) ma anche del rafforzamento della valuta sudafricana contro euro? Non crediamo che sia il momento ideale  per comprare obbligazioni in valuta di lungo termine e per esporsi al rialzo del rand sudrafricano. Infatti, il movimento in corso non è altro per il momento che un mero ritracciamento.

Dal punto di vista grafico infatti, fra la settimana del 6 aprile e quella del 10 agosto, si è formato un pattern di doppio massimo, che si è convalidato con la chiusura settimanale del 2 novembre, inferiore a 18,5613.

Qual è adesso l’obiettivo di questo doppio massimo? In base ai canoni dell’analisi classica tecnica, l’obiettivo è posto in area 16,22. Quindi, la discesa potrebbe continuare ancora per qualche punto percentuale.

Il rand sudafricano ha segnato un minimo contro euro oppure il ribasso non è ancora finito?

Se analizziamo il time frame giornaliero e settimanale ci rendiamo conto che al momento il trend è a favore del rand e punta proprio verso l’area obiettivo del doppio massimo ma non ravvisiamo ulteriori possibili swing al ribasso. Cosa invece ci farà cambiare idea? Solo una chiusura mensile a 15,6084. La nostra view è la seguente:

a)non è il momento di comprare obbligazioni in rand sudafricano;

b)il movimento di forza del rand sudafricano potrebbe ancora continuare;

c) al momento nuova forza dell’euro solo in chiusura settimanale superiore a 19,1174;

d) l’obiettivo del movimento rialzista del rand sudafricano potrebbe portarsi in area 16,22/15,6084. In questo range è attesa la formazione di uno swing rialzista di medio lungo termine a favore del’euro.

e) la view verrà rivista sotto 15,6084 in chiusura mensile.

Si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te