Perchè i clienti scelgono il conto trading di XTB - Scopri di più

Il punto di oggi sui mercati finanziari a cura dell’ufficio studi di XTB

Scegli XTB per il tuo trading!

Perchè aprire il conto Trading con Xtb è una vera opportunità?

La sessione di ieri a Wall Street è stata contrassegnata dall’ottimismo con l’S & P 500 risalente verso la vicinanza del suo ATH e anche altri indici importanti hanno spinto più in alto. Buoni ottimismi sono stati osservati anche durante le negoziazioni asiatiche con l’australiano S & P / ASX 200 (AUS200) con lo 0,6% e il giapponese Nikkei (JAP225) in rialzo dell’1,19%. D’altra parte, gli indici cinesi erano scambiati misti.

I principali indici azionari europei hanno aperto più in alto il venerdì beneficiando dei guadagni registrati durante le sedute asiatiche di ieri e di oggi in Asia. 18 su 19 sottoindici settoriali dell’indice Euro Stoxx 600 hanno aperto più in alto nel giorno di contrattazione finale della settimana con i minatori e le società tecnologiche leader. Le scorte di utility erano l’unico gruppo a lanciare la sessione di oggi più bassa.

Il DE30 (futures del DAX sottostante) si è spostato sopra la media mobile a 33 periodi (linea verde) ieri e si sta negoziando in prossimità del livello dello swing di fine giugno (cerchio arancione). L’ondata mattutina è stata fermata intorno a 12130 pts ma nel caso in cui la suddetta media mobile sia utilizzata come supporto da parte degli acquirenti, il movimento verso l’alto ripetuto verso 12150 pts può essere effettuato su carte. Fonte: xStation5

 

Dato che la Brexit è una delle questioni più importanti nella politica europea oggi, vale la pena sottolineare alcune osservazioni del Governatore della Banca d’Inghilterra, Mark Carney, sulle prospettive post-Brexit dell’economia britannica. Secondo il rapporto The Times, il banchiere centrale del Regno Unito ha affermato durante l’incontro con i ministri che, nel caso in cui non si concluda un accordo sulla Brexit fino a quando il paese non si allontanerà dall’Unione europea, il mercato immobiliare nel Regno Unito potrebbe subire un duro colpo. In particolare, Carney sostiene che in tale scenario i prezzi delle case potrebbero diminuire fino al 35% nell’arco dei tre anni.

 

Oltre a ciò, Bloomberg riferisce che durante lo stesso incontro, Carney ha affermato che la Brexit senza accordo può comportare aumenti dei tassi d’interesse. Ciò è piuttosto interessante dato che la Brexit dura potrebbe causare un rallentamento dell’economia britannica e in tal caso il paese potrebbe utilizzare gli stimoli derivanti da tassi più bassi. Ricordiamo che la Banca d’Inghilterra ha ridotto il tasso di prevenzione allo 0,25% all’indomani del referendum sulla Brexit per compensare il potenziale rallentamento dell’economia. Dopo un anno la BoE ha aumentato i tassi fino allo 0,50% precedente.

 

Principali benchmark azionari europei dopo la prima ora di negoziazione:

  • DAX (DE30): + 0,32%
  • FTSE 100 (UK100): + 0,17%
  • CAC 40 (FRA40): + 0,38%
  • IBEX (SPA35): + 0,28%
  • FTSE MIB (ITA40): + 0,40%

 

Bayer (BAYN.DE) è uno dei titoli DAX più performanti dopo il report di Baader ottimista. Fonte: Bloomberg

 

Il punto di oggi sui mercati finanziari a cura dell’ufficio studi di XTB ultima modifica: 2018-09-14T11:31:43+00:00 da XTB Online Trading
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD

Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.