Il pulled pork fatto in casa. Risparmiamo insieme con questa ricetta.

Il pulled pork fatto in casa. Risparmiamo insieme con questa ricetta.

Siete stanchi di dover spendere una fortuna per un panino che tutto sommato non è più complicato di un semplice hamburger? Se la risposta è si, allora scoprite con noi come fare un ottimo pulled pork fatto in casa, risparmierete e guadagnerete in soddisfazione!

Ingredienti del pulled pork fatto in casa

a) Spalla di maiale. Questa viene generalmente venduta intera per un peso che varia tra i 4 e 6 kg. La quantità non è molto importante al fine della nostra ricetta, a patto che abbiate una teglia da forno abbastanza grande per ospitare tutta questa carne!

b) Salsa barbecue. In generale tutte le marche si prestano bene, ma se ne avete una preferita non fatevi problemi a scegliere quella. In genere serviranno dai 200g ai 500g di salsa;

c) Miele millefiori. Scegliamo il millefiori perchè porta dolcezza e tenerezza alla carne senza alterarne significativamente il gusto. Ci serviranno almeno 400g di miele.

d) Paprika affumicata, sale e pepe. A gusto personale;

Extra: se lo trovate un goccio di fumo liquido può fare miracoli per il gusto finale di questa ricetta. Altrimenti la paprika affumicata dovrà  bastarci.

Cottura

Tagliate a pezzettoni la spalla del maiale avendo cura di togliere tutti i possibili residui ossei.
Aggiungete salsa barbecue, miele, sale, pepe e paprika. Spargete bene su tutta la superficie della carne. Lasciate a marinare qualche ora o meglio ancora una notte intera in frigorifero.
Finita la marinatura mettete la carne in un contenitore adatto al forno, più profondo possibile perchè la carne rilascerà acqua durante la cottura. Infornate a 120° per 8 ore almeno.
Estraete dal forno e scolate la carne dal sugo. Con le mani provviste di guanti o due forchette pulite spezzettate la carne in sfilacci. Nel frattempo raccogliete i sughi restanti dalla cottura e fate bollire.
Riducete della metà i sughi e addensate con un po’ di amido di mais il tutto. Infine versate il sugo sulla carne e amalgamate.

Il pulled pork fatto in casa è pronto!
Mettetelo in un delizioso panino o mangiatelo come un semplice spezzatino. Buon appetito!

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te