Il prurito alla testa non è causato solo dai pidocchi, ecco quali potrebbero essere le cause nascoste

Il prurito persistente alla testa è un inconveniente fastidioso e irritante che può colpire ciascuno di noi di tanto in tanto. Quando accade, è naturale preoccuparsi di aver subito un’infestazione di pidocchi. I pidocchi sono insetti parassiti che vivono sul nostro cuoio capelluto e si nutrono di sangue. Un’infestazione da pidocchi può essere molto pruriginosa, e sfortunatamente è piuttosto comune, soprattutto tra i bambini.

Ma ci possono essere anche altre cause del prurito alla testa. Il prurito alla testa non è causato solo dai pidocchi, ecco quali potrebbero essere le cause nascoste.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Reazione a shampoo e balsamo o residui di prodotto

A volte può succedere che il nostro scalpo reagisca negativamente ad alcune sostanze contenute nello shampoo o nel balsamo. Una reazione negativa può verificarsi anche se usiamo prodotti per la cura della persona solo di origine naturale, e può essere causata da ingredienti diversi. Se il prurito si verifica da quando abbiamo cambiato shampoo o balsamo, la causa potrebbe trovarsi in uno degli ingredienti del nuovo prodotto.

Non solo, l’irritazione dello scalpo potrebbe anche essere causata da un risciacquo incompleto. Residui di prodotto potrebbero irritare la nostra pelle. È sempre bene risciacquare con attenzione lo scalpo quando laviamo i capelli.

Ma il prurito può essere causato anche da malattie. Il prurito alla testa non è causato solo dai pidocchi, ecco quali potrebbero essere le cause nascoste.

Tigna

La tigna è un’irritazione della pelle causata da un fungo, che di solito provoca chiazze di forma circolare sulla pelle e soprattutto sullo scalpo. La tigna può causare prurito intenso e fragilità dei capelli.

È molto più comune nei bambini e negli adolescenti, ma può verificarsi anche negli adulti. Il problema può essere risolto con specifici farmaci antimicotici forniti da un medico.

Scabbia

La scabbia potrebbe sembrare un problema del passato, ma purtroppo è ancora comune in molte parti del mondo, e può verificarsi anche in Italia. Si tratta di un’irritazione della pelle causata da minuscoli acari, e può causare un prurito intenso e molto fastidioso.

Se sospettiamo che il prurito alla testa possa essere causato da una parassitosi, è sempre bene rivolgersi a un medico. Proteggiamo sempre i capelli utilizzando prodotti adatti, e non esponendoli troppo a sole e vento. Ecco una ‘crema solare naturale’ per idratare al meglio la nostra chioma.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te