Il progetto che rigenera e mette in vendita al massimo ribasso gli elettrodomestici dismessi

Ecco qual è il progetto che rigenera e mette in vendita al massimo ribasso gli elettrodomestici dismessi,

Gli elettrodomestici, una volta che cessano il funzionamento, si tramutano in RAEE. Vale a dire rifiuti di apparecchi elettrici ed elettronici che, in quanto tali, sottostanno a specifiche norme di legge. L’obiettivo principale è infatti quello di ridurre l’impatto ambientale con il parallelo recupero delle materie prime. Un problema di lungo corso a cui il progetto, di cui al presente approfondimento, fornisce una soluzione efficace ed ecocompatibile. Vediamo quindi, in dettaglio, il progetto che rigenera e mette in vendita al massimo ribasso gli elettrodomestici dismessi.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Il progetto Ri-Generation

Il progetto Ri-Generation di Astelav si rivolge ai cosiddetti grandi elettrodomestici. Si intendono per tali i seguenti:

a) lavatrici;

b) asciugatrici;

c) forni;

d) piani cottura;

e) cappe;

f) lavastoviglie;

g) frigoriferi;

h) congelatori.

Con il progetto Ri-Generation si intende così ridare nuova vita ai cosiddetti RAEE. Così, anziché essere avviati alle costose procedure di smaltimento, questi elettrodomestici vengono invece riparati e sanificati. L’obiettivo è quindi quello di rimettere in circolo i prodotti, con conseguente riduzione dei rifiuti, e dei prezzi di vendita più sostenibili, in un’ottica di economia circolare.

La donazione degli elettrodomesici

L’economia circolare, al cui interno il progetto si colloca, parte da un primo step. Vale a dire da una donazione dell’elettrodomestico che si intende dismettere. A tale riguardo, va segnalato che gli elettrodomestici, per poter entrare in questo circuito, devono necessariamente presentare queste caratteristiche e cioè:

a) avere un’età inferiore a 10 anni;

b) non presentare segni di ruggine;

c) essere stati in funzione fino a poco prima della donazione.

In caso d’interesse, a questo link è reperibile il modello da compilare per dare avvio all’ eventuale donazione. Un esempio concreto dunque di economia circolare che, in certe parti del mondo, ha già preso pesantemente piede e che qui in Italia è ancora agli albori. Il progetto Ri-Generation ad oggi è attivo nella provincia di Torino.

A chi si rivolge il progetto

Come detto, si tratta di un progetto di economia circolare alla quale solitamente guardano, con interesse, alcune categorie di persone. Vale a dire le fasce di popolazione meno abbienti, ma anche i residenti in via temporanea, gli studenti, i proprietari di seconde case o di case di villeggiatura, i nuclei di soggetti conviventi a vario titolo.  Tra i vantaggi che il progetto offre, la disponibilità di elettrodomestici di livello economico, forniti di garanzia e rimessi in funzione da personale tecnico abilitato. Ecco dunque qual è il progetto che rigenera e mette in vendita al massimo ribasso gli elettrodomestici dismessi.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.