Il previsto ribasso sull’oro è arrivato e continuerà anche settimana prossima

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Il previsto ribasso sull’oro è arrivato e continuerà anche settimana prossima. La settimana, infatti, si è svolta come avevamo previsto una settimana fa nell’articolo Cosa fare con l’oro dopo un ribasso del 2% in una singola seduta come non si vedeva da oltre 2 mesi?

Il punto adesso è capire cosa fare per le prossime sedute. Andiamo, quindi, ad analizzare i diversi time frame per capire cosa succederà nel breve periodo. Gli scenari di medio/lungo, infatti, sono ben definiti e i ribassi prossimi venturi potrebbero essere un’interessante occasione di acquisto.

Che aspetti? Scopri il trading coi CFD con iBroker
con una demo gratuita con dati in tempo reale e perfettamente funzionante

Provala subito!

Il previsto ribasso sull’oro è arrivato e continuerà anche settimana prossima: le indicazioni sul time frame giornaliero

L’oro (prezzo in tempo reale) ha chiuso la seduta del 14 agosto in ribasso dell’1,05% rispetto alla seduta precedente a quota $1.949,8.

Dopo un avvio di settimana terrificante, le quotazioni  hanno perso oltre il 5%, c’è stata una timida ripresa con il pezzo dell’oro che si è avvicinato all’importantissima resistenza in area $1.975 (I° obiettivo di prezzo). La spinta rialzista, però, non è riuscita a rompere al rialzo questo livello, per cui l’impostazione rimane saldamente ribassista.

Per le prossime sedute, quindi, le quotazioni sono dirette verso area $1.860 (II° obiettivo di prezzo), prima, e a seguire verso area $1.745 (III° obiettivo di prezzo).

Solo una chiusura giornaliera superiore a $1.975 farebbe invertire al rialzo la tendenza di breve.

oro

ORO: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Lo scenario di medio/lungo periodo

Il segnale che le quotazioni hanno dato sul settimanale è molto preoccupante. Come si vede dal grafico, infatti, le quotazioni hanno rotto al ribasso il forte supporto in area $2.015 e sono andate immediatamente a testare l’altro supporto in area $1.893. Questo livello, però, ha resistito lasciando qualche speranza ai rialzisti di ripartire al rialzo.

Per settimana prossima, quindi, monitorare con attenzione la chiusura settimanale. Se è esterna a $1.893 o $2.015 allora dovremmo assistere a un movimento direzionale. In caso contrario potrebbe continuare il movimento laterale tra i livelli indicati..

Qualora si dovesse andare al ribasso c’è da notare che i rialzisti hanno un’estrema difesa in area $1.818. Una chiusura sotto questo livello farebbe precipitare le quotazioni dell’oro.

Al rialzo, invece, gli obiettivi sono quelli indicati in figura.

oro

ORO: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Sul mensile monitorare la tenuta in chiusura mensile di area $1.872. Fino a quando questo supporto resisterà rimane in piedi lo scenario che vede l’oro raggiungera obiettivi in area $2.600. In caso contrario le quotazioni accelererebbero al ribasso.

oro

ORO: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te