Il piano per rianimare Booking

Ecco il piano per rianimare Booking. Il colpo al turismo è di quelli epocali e non ha risparmiato nessuno: dai grandi ai piccoli. In questi giorni si sta mettendo a punto il piano per rianimare Booking dopo il colpo inferto dal coronavirus. La strategia del board aziendale è di far uscire dalle secche il noto portale di prenotazioni quanto prima. Il crollo delle prenotazioni per le vacanze è stato verticale. Booking, di proprietà del gruppo Usa Priceline, vuole risalire la china. I 700 milioni in meno non fatturati durante il primo trimestre 2020 gridano vendetta e il calo delle prenotazioni dell’85% ha fatto arenare l’intero sistema. Tira una brutta aria negli uffici di Amsterdam con riflessi in tutto il mondo. I circa 17mila dipendenti sono seriamente preoccupati per il futuro. Booking per far fronte alla crisi ha ottenuto dal Governo olandese degli aiuti per pagare gli stipendi ai dipendenti.

Lo scontro politico

Questo aiuto a Booking ha aperto un vespaio di polemiche. Intellettuali olandesi si sono risentiti: dare soldi ad una azienda fiscalmente estera perché paga le tasse in altro Stato è uno schiaffo alla comunità dei tulipani. Per molti questo scontro è un controsenso. In Olanda ricordiamo che molte multinazionali hanno la propria sede per ottenere vantaggi fiscali e societari. Intanto a soffrire sono i dipendenti che rischiano seriamente di essere licenziati. Booking ha necessità di far quadrare i conti in rosso.

Lo scenario

Non è solo Booking a trovarsi in questa situazione di difficoltà economica. Altre piattaforme tipo Uber e Airbnb hanno dovuto rivedere la propria forza lavoro, riducendola del 25%.

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Il valore di Booking

Il portale di prenotazione di strutture alberghiere ed extralberghiere è nato dodici anni fa per opera di due studenti. I risultati si sono subito visti e i fatturati sono cresciuti vertiginosamente: dai 37 milioni del 2005 ai 4 miliardi del 2014. Il piano per rianimare Booking dopo il colpo inferto dal coronavirus va attuato quanto prima per non mettere a repentaglio l’azienda fiore all’occhiello della prenotazione online alberghiera.

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.