Il pane indiano che si prepara in 5 minuti in padella senza lievitazione e con un profumo e sapore inebrianti

Chi ha solo pochi minuti ma non vuole rinunciare ad un pane profumato e saporito deve assolutamente appuntarsi questa ricetta. Abbiamo già visto in passato la ricetta del pane tipico: il chapati. Questa è una preparazione più veloce perché non prevede alcuna lievitazione né cottura in forno. È adatta anche a chi non è un “professionista degli impasti”. È ottimo per accompagnare i nostri piatti, ma anche una soluzione di emergenza per un pasto fuori casa visto che può essere utilizzata come piadina da farcire.

Gli ingredienti

Ebbene vediamo gli ingredienti di cui abbiamo bisogno per fare il pane indiano che si prepara in 5 minuti.

  • 250 gr di farina, tipo 00 o 1;
  • 130 gr di yogurt bianco greco;
  • 60 ml di acqua;
  • 2 cucchiaini di lievito istantaneo per preparazioni salate;
  • 1 cucchiaino di sale fino;
  • 2 cucchiai di olio, preferibilmente di olio extravergine di oliva o di girasole spremuto a freddo.

Il pane indiano che si prepara in 5 minuti in padella senza lievitazione e con un profumo e sapore inebrianti

Una volta reperiti gli ingredienti mettiamoci all’opera. In una ciotola versiamo la farina setacciata con un colino a maglie fini. Quindi aggiungiamo lo yogurt greco. A seguire il sale i due cucchiai di olio e l’acqua poco alla volta.

Con una forchetta cominciamo a lavorare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto elastico ed omogeneo. Il panetto sarà pronto quando non appiccicherà più alle dita. In generale ci vogliono circa 3 -4 minuti per ottenere questo risultato. Avvolgiamo il tutto in un foglio di pellicola trasparente e mettiamolo a riposare in un luogo fresco e asciutto per una decina di minuti. Quindi dividiamo l’impasto in 5 panetti di circa 100 gr ognuno. Stendiamone ognuno con il matterello fino ad ottenere una sfoglia rotonda dello spessore di circa 1 cm. Bucherelliamo la superficie con i rebbi di una forchetta. Infine spennelliamo entrambe le parti con l’olio.

Siamo pronti per la cottura. Mettiamo sul fuoco una padella antiaderente a fuoco medio. Quindi adagiamoci una per volta le sfoglie ottenute. Dovranno cuocere circa un minuto e mezzo per lato. Quando saranno gonfie e dorate vuol dire che saranno pronte.

Possiamo adoperarle come pane tagliate a triangoli. Oppure inciderle nel mezzo e farcirle come preferiamo.

Questo pane si conserva un paio di giorni se ben avvolto in un sacchetto di cotone

Lettura consigliata

Solo pochi conoscono la ricetta segreta di questa torta morbida e facilissima che si inforna nel forno freddo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te