Il nostro giardino sorprenderà i vicini anche in autunno grazie a questa fantastica pianta

Ormai l’estate sta giungendo al termine, le giornate si fanno più corte e il tempo è un po’ più brutto. Purtroppo, poi, anche il nostro verde di casa sta ingiallendo e sta perdendo la bellezza estiva. Dove prima c’erano bellissimi fiori colorati, ora iniziano a esserci piantine sempre più rinsecchite.

Sicuramente ci dispiace, perché abbiamo passato tanto tempo in giardino a curare i nostri fiori e ora li vediamo morire tutti. Hanno resistito molto bene al caldo, però, con l’autunno stanno scomparendo. Tuttavia, non dobbiamo disperarci, perché possiamo ancora salvare la bellezza del nostro giardino. Per farlo, dobbiamo trovare piante che fioriscano in questo periodo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Oggi ne vediamo una davvero molto bella, che siamo sicuri possa garantire ancora qualche mese di colore ai nostri esterni. Infatti, il nostro giardino sorprenderà i vicini anche in autunno grazie a questa fantastica pianta, andiamo a scoprirla.

La pianta che abbellisce il nostro spazio verde

Consigliamo di piantare l’elenio. Si tratta di una bella pianta erbacea perenne, conosciuta anche con il suo nome scientifico inula helenium. Già il nome è molto affascinante e deriva forse dal nome di Elena, la moglie di Menelao. Si tratta della donna che nell’Iliade è stata rapita da Paride, scatenando la celebre guerra di Troia.

Con un nome così, l’aspetto estetico deve essere per forza spettacolare. Ed infatti è così: l’elenio regala dei meravigliosi petali gialli, con un pistillo dal forte colore arancio. L’altezza può variare e arrivare fino ad un metro. Noi consigliamo delle varietà un po’ più basse di elenio. Quelle più grandi rischiano, infatti, di avere un fogliame troppo ricco che nasconde i fiori.

Per fortuna, quasi tutti gli italiani possono godere della sua bellezza, perché è diffusa in gran parte della penisola. Generalmente si trova in zone collinari o montane.

Il nostro giardino sorprenderà i vicini anche in autunno grazie a questa fantastica pianta

Per far crescere bene l’elenio, assicuriamoci di prenderci cura di lui. Scegliamo un terreno con un pH compreso tra 5,5 e 7,0, e diamogli la corretta esposizione. La pianta cresce bene anche nella penombra, ma è meglio tenerla in pieno sole. L’elenio ama infatti i luoghi in cui c’è sole al mattino e al pomeriggio. Lasciarlo più riparato dalla luce rischia di allungare i tempi di fioritura.

Ricordiamoci di bagnarlo spesso e di lasciare il terreno un po’ umido, così da evitare che la siccità lo danneggi. Se seguiamo questi semplici passi, avremo probabilmente un giardino bellissimo anche a metà ottobre.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te