Il Natural gas ora è diretto verso nuovi minimi

Negli ultimi anni questa materia prima ci ha abituato ad ampi rimbalzi anche di diversi punti percentuali ma la tendenza di fondo alla fine ha continuato a rimanere ribassista. Rispetto alla nostra ultima rilevazione, le cose non sembrano cambiate anzi si rafforzano le nostre idee ribassiste. Il Natural gas ora è diretto verso nuovi minimi tranne che qualcosa cambierà nelle prossime due settimane.

La materia prima ha chiuso la giornata di contrattazione del 22 gennaio  a 2,446 – 1,81%. Da inizio anno ha segnato il minimo a 2,414  ed il massimo a 2,899. Nel corso del 2020, rispettivamente a 2,263 e 3,826.  La discesa del Natural gas è in corso dal massimo di 25,259 segnato nell’anno 2005 e ad oggi sembrano ancora non esserci i presupposti per la formazione del bottom poliennale e quindi per una ripresa duratura dei corsi.

Ora andremo a tracciare la mappa dei prezzi per definire le probabilità sia di breve che di medio lungo termine al rialzo e al ribasso.
Le nostre proiezioni dei prezzi per l’anno 2021 sono le seguenti:

tendenza ribassista

area di minimo attesa  1,15/1,44

area di massimo attesa 2,68/3,06

Il massimo annuale dovrebbe formarsi fra gennaio e febbraio, mentre il minimo intorno al mese di agosto/settembre

Il Natural gas ora è diretto verso nuovi minimi

La chiusura di contrattazione dell’ultima settimana ha generato un segnale di continuazione ribassista e questo lascia presupporre che probabilmente sia stato già segnato un massimo rilevante ad inizio anno  e che ora la strada possa essere spianata e diretta verso l’area di minimo annuale proiettata.

Quale strategia di investimento applicare al momento attuale? Quali sono i livelli da monitorare?

Fino a quando non si assisterà ad una chiusura mensile superiore ai 2,96 la tendenza dei prossimi 3 mesi almeno, continuerà ad essere al ribasso. Un primo indizio di rimbalzo potrebbe aversi solo con una chiusura settimanale superiore a 2,90.

Si procederà per step e di volta in volta definiremo tendenza e livelli di inversione. Al momento rimanere short sulla materia prima.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te