Il Natural Gas è insensibile a qualsiasi cosa accada nel mondo! I livelli da monitorare

Sul Natural Gas non c’è nulla da aggiungere a quanto scritto alla chiusura settimanale del 8 Luglio. Tutto procede come da proiezione

Il Natural Gas ha chiuso la scorsa settimana di contrattazione a $2.846.

Dopo aver fallito la rottura della resistenza in area $3.027, le quotazioni sembra avviarsi nuovamente verso la parte inferiore del trading range che attanaglia le quotazioni ormai da mesi.

Il quadro generale sul Natural Gas, quindi, non cambia da metà Febbraio quando scrivevamo

l Natural Gas si sta muovendo in uno strettissimo trading range: $2.4927 – $3.027. A testimonianza di una situazione di paralisi che ormai attanaglia le quotazioni e che non permette di aprire posizioni di lungo periodo.

Sul time-frame settimanale la tendenza è ribassista, ma visto il “piattume” degli ultimi 4 mesi è praticamente impossibile fare previsioni attendibili. Bisogna solo attendere che vengano rotti i livelli indicati in figura.

blank

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te