Il Natural Gas brucerà tra le fiamme dell’inferno!

Come si può vedere dai grafici riportati qui di seguito (giornaliero, settimanale e mensile), sul Natural Gas sono in corso proiezioni ribassiste con obiettivi al ribasso che si trovano a livelli molto inferiori rispetto alle quotazioni attuali. Stiamo parlando di ribassi superiore al 30-40%.

GASM GASW GASDUn tale scenario apocalittico potrebbe sembrare campato in aria se non fosse che abbiamo una fortissima indicazione della sua validità. Guardate con attenzione il grafico seguente

GASAlla chiusura del mese di Luglio 2014 si è verificata una configurazione molto rara (è la quarta volta che si verifica in 13 anni) che è messaggera di eventi catastrofici.

Le altre 3 volte che si è verificata, infatti, ha dato vita a ribassi del -35%, -45%, -80%, approssimativamente.

A questo punto, visto i precedenti, abbiamo più fiducia che le proiezioni di Running Bisector e La Nuova Legge della Vibrazione non siano così sballate!

NB I livelli che si frappongono tra le quotazioni attuali el’obiettivo naturale costituiscono delle aree di resistenza dove la tendenza in corso potrebbe perdere forza. Linee rosse=Nuova Legge della Vibrazione (clicca qui per leggere la demo, clicca qui per leggere i commenti), linee blu=Running Bisector

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te