Il modo semplicissimo ma efficace che pochi conoscono per conservare la carne macinata 

Chissà quante volte ci sarà capitato di rinunciare a una super offerta di carne di macinato al supermercato per paura di non poterla conservare. Fatalità una di quelle tipologie di carne che spesso sono proprio in offerta e rischiamo di farcela scappare. Invece ecco il modo semplicissimo ma efficace che pochi conoscono per conservare la carne macinata e consumarla sempre fresca e saporita. Lo vedremo in questo articolo della nostra Redazione ricordando anche però che se la consumiamo entro al massimo 24 ore dall’acquisto ci garantiremo freschezza e qualità.

Come agire al meglio

Proprio perché macinata questa carne si presta spesso a giochini non propriamente corretti da parte di alcuni venditori. E ce ne accorgiamo una volta aperta la confezione sia dall’odore che dal colore della parte nascosta quella cioè sottostante il vassoio. Ogni tanto i NAS o le ASL scoprono infatti dei “furbetti” che per non buttare via la carne la rimacinano e la riconfezionano con tanto di data nuova. E ancora una volta come per il pesce il nostro consiglio è sempre quello di affidarci a un macellaio di fiducia o un supermercato affidabile. Una carne mal conservata può portare anche a eventuali e spiacevoli conseguenze per la nostra salute.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Il modo semplicissimo ma efficace che pochi conoscono per conservare la carne macinata

Quando acquistiamo la carne macinata e la portiamo a casa ecco cosa dovremmo fare ogni volta:

  • toglierla dalla confezione e asciugarla;
  • metterla in un vassoio possibilmente d’acciaio;
  • sistemarla sul piano più freddo del nostro frigorifero;
  • consumarla entro la fine della giornata successiva all’acquisto.

Ma se volessimo approfittare di qualche mega offerta e conservarla in freezer, ecco come fare ed è semplicissimo.

Mettiamola nei sacchettini a uso alimentare del freezer, schiacciandola leggermente così da evitare che dell’aria si nasconda nella carne e faccia danni.

Poi, quando decideremo di utilizzarla dopo qualche giorno, scongeliamola tassativamente in frigo e non a temperatura ambiente per evitare l’aggressione dei batteri.

Approfondimento

Ci sono almeno 2 buoni motivi di cui 1 sconosciuto per cui tutte le donne dopo i 40 anni dovrebbero mangiare questi alimenti così comuni

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te