Il modo più sicuro per capire la causa della diarrea del nostro cane

Chi ha deciso di condividere la propria vita con un cane sa bene a quante cose deve fare attenzione.

I nostri piccoli amici a quattro zampe, spesso, sono come bambini, soprattutto quando sono nei loro primi mesi e nei loro primi anni di vita.

Quando sono ancora cuccioli, il loro sistema immunitario ancora non è in grado di far fronte a tutte le infezioni che esistono.

Ci ritroviamo spesso quindi, a doverli portare dal veterinario e a trascorrere numerosi notti insonni con alti livelli di preoccupazione.

L’ansia e la preoccupazione andranno piano piano ad attenuarsi con il passare del tempo e dopo averci fatto l’abitudine. Spesso è, però, difficile contrastarle, soprattutto se siamo alla nostra prima esperienza con un cucciolo.

Il modo più sicuro per capire la causa della diarrea del nostro cane

Ci sarà successo molte volte di ritrovare il nostro cane con forti diarree e disturbi gastrointestinali, senza capirne il motivo. La maggior parte delle volte, portandoli al parco e stando a contatto con altri cani, queste piccole infezioni sono all’ordine del giorno.

Altre volte invece, i motivi potrebbero essere altri.

Vediamo quindi insieme qual è il modo più sicuro per capire la causa della diarrea del nostro cane.

Innanzitutto, il primo consiglio da seguire, quando ci troviamo in queste situazioni, è quello di consultare il nostro veterinario.

Solo un professionista, infatti, potrà spiegarci come muoverci in tutte le situazioni in cui ci troviamo con il nostro cucciolo.

Molto spesso, se il nostro cane soffre di diarree frequenti, il motivo potrebbe non essere un’infezione presa da altri cani.

I croccantini sbagliati

Uno dei motivi a cui pensiamo poco sono i suoi croccantini o qualsiasi cosa gli diamo da mangiare.

Il tipo di croccantini è l’ultima cosa a cui pensiamo, forse perché sono ormai quei croccantini che gli diamo da mangiare da sempre.

Poche volte, consideriamo il fatto che si può diventare intolleranti a cibi che abbiamo sempre mangiato.

Come succede a noi, anche ai nostri cuccioli può succedere la stessa cosa.

Perciò, per scoprire se il motivo è proprio questo, dobbiamo provare a far mangiare al nostro cane solo quei croccantini per una settimana.

Questo significa togliere qualsiasi altro sfizio siamo abituati a dargli. A questo punto, se le diarree continuano a presentarsi, il motivo potrebbe essere dato proprio dai croccantini inadeguati.

Consultando poi il nostro veterinario, capiremo insieme quale sarà la soluzione migliore da adottare.

Il consiglio è quello di non sottovalutare mai nulla, anche una semplice diarrea e farci sempre seguire dai nostri veterinari di fiducia.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te