Il modo più semplice e geniale per rimuovere le incrostazioni ostinate dal WC

Tra i compiti più ingrati che ci tocca svolgere quando facciamo le faccende di casa c’è sicuramente la pulizia del bagno. Non solo lo sporco che si accumula nel bagno può essere più ostinato e disgustoso, ma spesso si annida in luoghi difficili da raggiungere, come ad esempio lo scarico della doccia (ecco come far sparire peli e capelli dalla doccia) o nella tazza del water. Il WC è particolarmente vulnerabile a subire incrostazioni e macchie. Ma niente paura, esistono dei trucchi che possiamo utilizzare per liberarci dallo sporco nel WC.

ProiezionidiBorsa TV

Ecco il modo più semplice e geniale per rimuovere le incrostazioni ostinate dal WC.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Le macchie sono causate da depositi minerali

Di solito le macchie ostinate nel WC si creano a causa di depositi di minerali. Questo avviene perché l’acqua che utilizziamo per lo sciacquone ha naturalmente un certo contenuto di minerali. A causa dell’uso prolungato, questi minerali possono sedimentarsi nella tazza del WC e creare delle macchie ostinate. All’inizio il sedimento si presenta bianco, ma con il tempo può scurirsi e diventare di un disgustoso color marrone.

Ma niente paura, possiamo facilmente correre ai ripari. 

Ecco il modo più semplice e geniale per rimuovere le incrostazioni ostinate dal WC.

Acido, bicarbonato e olio di gomito

Non c’è bisogno di comprare un prodotto specifico. Possiamo utilizzare un ingrediente famosissimo presente in ogni casa: l’immancabile bicarbonato. Il bicarbonato è miracoloso contro le macchie, e funziona anche da deodorante. In questo caso il bicarbonato sarà il nostro alleato più prezioso per pulire le incrostazioni dal water.

Prima trattiamo il water con una sostanza acida. Possiamo utilizzare ad esempio del succo di limone, della Coca Cola o del semplice aceto. Versiamo circa mezzo litro di una sostanza acida nella tazza del water e lasciamola agire almeno un ora. Poi aggiungiamo circa 200 gr di bicarbonato. Avverrà una reazione scoppiettante, che rimuoverà le macchie più ostinate dal wc. Lasciamo agire per almeno un’altra ora, poi utilizziamo la spazzola del water per sfregare energicamente le macchie. 

Ci vuole un po’ di olio di gomito ma il nostro WC tornerà candido e splendente!

Consigliati per te