Il minerale contenuto in questi alimenti se assunto tutti i giorni può salvarci la vita

Un minerale prezioso per la nostra salute, presente nell’organismo in grandi quantità è il potassio.
Questo elemento è indispensabile per il buon funzionamento dell’organismo umano. Esso infatti:

  • permette alle cellule il giusto approvvigionamento di sostanze nutritive e l’eliminazione delle sostanze di scarto;
  • è indispensabile per il funzionamento del sistema nervoso;
  • partecipa attivamente ai meccanismi di contrazione muscolare;
  • è in grado di ridurre il rischio di calcoli renali.

Una sua carenza invece può provocare seri danni alla salute:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina
  • disturbi cardiaci;
  • diminuzione e debolezza del tono muscolare;
  • stanchezza e stitichezza;
  • formazioni di edemi e disidratazione;

Il potassio è un oligoelemento che il corpo non è in grado di auto produrre, per tanto è necessario assumerlo e renderlo bio disponibile tramite l’alimentazione. La dose giornaliera consigliata da assumere è di 4 mg.

Pochi lo sanno ma il minerale contenuto in questi alimenti se assunto tutti i giorni può salvarci la vita.

Ecco quali sono gli alimenti ricchi di potassio

Spinaci
Gli spinaci fanno parte della verdura a foglia verde e sono ricchi di quest’oligoelemento. Particolarmente se consumati crudi, magari in insalate con l’aggiunta di limone e frutta secca. Mentre cotti, essi perdono una buona percentuale di potassio.

Avocado
100 g di questo frutto contengono 485 mg di potassio. Per tanto è un’ottima fonte con la quale introdurlo nell’organismo. Può essere consumato a sé, oppure in salse o all’interno di frullati.

Zucchine
Da poter consumare cotte, bollite, al forno o nella variante grattugiata ma cruda. Nelle insalate, per condire primi piatti e come contorno. Addirittura possiamo addizionarle a dolci e flan. Hanno un elevato contenuto di potassio e possono essere consumate con frequenza nel piano alimentare.

Banane
Il frutto che per eccellenza ricordato per il suo contenuto di potassio. Esso in realtà ne contiene meno di altri, ma è comunque un’ottima fonte di questo minerale. Da consumare dopo l’attività sportiva, ma anche in frullati, ricette e come frutto di stagione.

Fagioli bianchi
Sono tra i legumi più ricchi di potassio. 100g di prodotto forniscono 561 mg di potassio. Insomma una vera e propria miniera. Da consumare all’insalata o da addizionare a primi piatti.

Albicocche disidratate
Le albicocche sono l’alimento più ricco di potassio in assoluto: pensare che 100g di prodotto ne contengono 1.260 g. Possono essere consumate a colazione o come spuntino mattutino per avere una carica energetica invidiabile.

Mandorle
Dalle numerose proprietà benefiche, il consumo di mandorle quotidiano apporta grandi benefici oltre ad essere una notevole fonte di potassio.

Se l’articolo “Il minerale contenuto in questi alimenti se assunto tutti i giorni può salvarci la vita” è stato funzionale è possibile approfondire l’argomento con “è incredibile cosa succede all’organismo mangiando questo alimento

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te