Il miglior pesce per servire a tavola, crocchette al forno leggere e genuine

Per preparare un secondo piatto saporito e gustoso, ecco qual è il miglior pesce per servire a tavola, crocchette al forno leggere e genuine. Per un impasto da preparare, in particolare, con le patate lesse, con le olive denocciolate e con le uova. Nonché con il pangrattato, con il prezzemolo e con il sale e pepe, giusto quanto basta.

ProiezionidiBorsa TV

Ecco qual è il miglior pesce per servire a tavola, crocchette al forno leggere e genuine

Nel dettaglio, il merluzzo è il pesce più indicato per servire calde le crocchette al forno. Partendo da mezzo chilo di merluzzo e da 400 grammi di patate, entrambi lessati, servono giusto 100 grammi di olive nere denocciolate, due uova e due tuorli. Nonché abbondante prezzemolo, il sale e il pepe giusto quanto basta.

Passando alla preparazione, che è semplicissima, basta unire e schiacciare il merluzzo e le patate lessate in una ciotola capiente insieme al prezzemolo, sminuzzato, e alle olive nere, denocciolate, tagliate a quarti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Aggiustare con il sale e pepe e amalgamare per poi aggiungere anche le uova in modo da compattare l’impasto. Nel frattempo, in un piatto si sbattono i due tuorli d’uovo e, in un altro, si mette il pangrattato.

Creare delle polpette dalla forma cilindrica e allungata con poco impasto per volta, e poi passarle prima nell’uovo e poi nel pangrattato. Per poi posizionare ogni polpetta, distanziata l’una dall’altra, su una teglia dove è stato adagiato un foglio di carta forno.

Con il forno statico preriscaldato a 200 gradi, basteranno appena venti minuti di cottura per servire a tavola delle crocchette di pesce al forno da leccarsi i baffi.

Le crocchette di patate e merluzzo al forno sono ottime pure come antipasto o semplicemente per proporre degli stuzzichini sfiziosi. Mentre servite in abbondanza, come secondo piatto, le crocchette si possono accompagnare, per esempio, con un bel contorno a base di verdure di stagione, oppure con un’insalata fresca.

 

Consigliati per te