Il miglior modo per organizzare il barbecue e cuocere alla perfezione carne ed altre prelibatezze sprigionando i loro veri sapori

Il barbecue non è solo un attrezzo, ma un modo di cucinare. Se ci pensiamo, è il più antico in assoluto, da quando l’uomo ha scoperto il fuoco e che grazie a questo poteva cuocerci il cibo.
Nella cultura generale è diventato un simbolo delle belle giornate e del buon cibo da mangiare in compagnia.

È così che, infatti, da necessità si è trasformato in un piacere, che arriva a coinvolgere tutti i sensi.
Infatti, oggi vedremo qual è il miglior modo per organizzare il barbecue e cuocere alla perfezione carne ed altre prelibatezze, sprigionando i loro veri sapori.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Cuocere al barbecue è un’arte che si impara col tempo

Sicuramente il barbecue è uno dei modi migliori di cuocere la carne, soprattutto perché è capace di valorizzarne il sapore. Eppure, non viene utilizzato solo per raggiungere questo scopo.

Chi è proprio un fan sfegatato, infatti, ha imparato col tempo che si possono cuocere svariati alimenti.
Dalla verdura, ai formaggi, dalle pizze, ai dolci.
Proprio perché, sfruttando l’effetto cappa, si possono facilmente imitare, se non superare, le funzionalità classiche di un forno.

Non molti sanno che nel fare queste operazioni, spesso si commettono degli errori che poi vanno ad incidere sulla qualità del cibo.

Ad esempio, un errore molto comune dei classici improvvisati, è quello di accendere la brace con prodotti infiammabili. Indurre la combustione con questa modalità, non solo è pericoloso, ma altera notevolmente il sapore degli alimenti e sprigiona sostanze nocive.

Ora, però, scopriamo il miglior modo per organizzare il barbecue e cuocere alla perfezione carne ed altre prelibatezze, sprigionando i loro veri sapori.

Come ottenere un risultato stupefacente

È usanza comune, pensando di fare cosa buona e giusta, quella di cuocere, subito dopo la carne, alimenti come verdure e formaggi.
In genere, si pensa che così facendo questi riescano ad assorbire il sapore e gli odori emanati dalla carne, così da essere più appetitosi.

In realtà è il contrario. Il sapore della carne, infatti, non fa altro che sovrastare quello dei vegetali e dei latticini, di fatto appiattendo il gusto.

Per questo motivo, è buona abitudine quella di cuocere questi alimenti separatamente, o dedicando una porzione di griglia per ognuno di essi.

Consigliati per te