Il metodo rivoluzionario che tutti stanno usando per pelare le patate cotte in un secondo

Non c’è alimento più versatile in cucina delle patate. Questi utilissimi tuberi possono essere utilizzati in mille piatti diversi, dalle puree, alla pasta, ai dolci, e naturalmente alle semplici patatine fritte, le più amate dai bambini. Non soltanto le patate sono diventate uno dei pilastri della nostra alimentazione, ma costituiscono anche un alimento ricco di benefici, grazie al loro contenuto di potassio e vitamine, oltre ad amido e fibre.

Come però molti avranno constatato, le patate presentano un fastidioso inconveniente: sono difficili da pelare dopo averle cotte. Quanti minuti abbiamo perso cercando di invano rimuovere la pelle sottile delle patate dopo averle estratte dalla bollitura, magari anche scottandoci le mani? Ma niente paura, finalmente è stato scoperto il trucco per correre ai ripari.

Ecco il metodo rivoluzionario che tutti stanno usando per pelare le patate cotte in un secondo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Basta tuffarle in acqua fredda

È bene sapere che la buccia delle patate è in realtà commestibile. Non presenta infatti nessun problema in caso di ingestione se non si sono trattate le patate con sostanze tossiche. Se però vogliamo sbucciarle perché non ci piace il sapore o la consistenza della buccia, esiste un metodo molto veloce e comodissimo per rimuovere la buccia in un colpo solo dopo aver estratto le patate dall’acqua di cottura. Il metodo rivoluzionario che tutti stanno usando per pelare le patate cotte in un secondo è questo. Basta immergerle in un contenitore di acqua freddissima, e la buccia si staccherà da sola! Vediamo perché.

L’acqua fredda provoca il distacco della buccia

Quando le patate hanno raggiunto un punto di cottura perfetto, basta estrarle dalla pentola e tuffarle immediatamente in un contenitore di acqua fredda. Lo shock termico avrà l’effetto quasi immediato di “staccare” la buccia dalla superficie delle patate. In questo modo potremo rimuoverla facilmente in un solo colpo, e per di più senza il pericolo di bruciarci le dita. Ecco svelato il trucco semplicissimo per pelare le patate in un secondo.

Ecco anche il segreto per non far gemmare le patate e conservarle fresche più a lungo.

Consigliati per te