Il metodo più efficace per dare le medicine al proprio animale domestico

Che siano malattie banali o serie, purtroppo anche i nostri amici a quattro zampe si ammalano. In queste occasioni spesso ci viene consigliato dal medico di dare delle pastiglie ai nostri amici, ma il compito non si rivela sempre facile.

Infatti, il sapore di questi medicinali non piace ai nostri animali così come spesso, del resto, non piace a noi. Scopriamo allora assieme il metodo più efficace per dare le medicine al proprio animale domestico.

Le malattie degli animali domestici

Può capitare di andare dal veterinario a fare dei controlli al nostro cane o gatto a seguito di comportamenti a dir poco strani.

Il nostro amico magari non mangia, o ci sembra particolarmente debole. L’origine di questi malesseri spesso sta in medicine che possono essere facilmente assunte tramite pastiglie. Il problema maggiore è che l’animale non vuole assolutamente prendere la medicina.

Il sapore delle medicine risulta loro sgradevole quanto a noi, e non è facile convincerlo a mangiarle. Il consiglio da seguire è quello di scordarsi di convincere il nostro amico a prendere le pastiglie con le buone e farsi invece un po’ astuti.

Come dare le pastiglie a cani e gatti

Iniziamo subito con i cani, che per carattere tendono ad essere molto meno difficili da gestire della propria controparte felina.

Per dare una pastiglia ad un cane basta sfruttare la sua naturale golosità e nascondere la stessa dentro un po’ di cibo. Il cane mangerà il medicinale prima ancora di capire cosa ci potrebbe essere o non essere all’interno del manicaretto.

Questo metodo non funzionerà però con i gatti, che tendono ad essere molto più furbi della propria controparte. Davanti al cibo che ingloba la pastiglia, i gatti mangeranno tutto quanto tranne il medicinale. Il metodo giusto per dare le pastiglie ai gatti è quello di mettere un dito sotto il mento del gatto e spingerlo delicatamente verso l’alto.

Mettere poi giocosamente un dito sotto il labbro superiore del nostro amico e aprirgli la bocca. Posizionare quindi il medicinale in fondo alla lingua, in maniera che per lui sia difficile  rigettarla.

Nel caso ricorrendo a questo metodo si avessero delle problematiche, si può comprare un pratico spara pastiglie che assolverà altrettanto bene al compito.

Detto questo, abbiamo capito il metodo più efficace per dare le medicine al proprio animale domestico.

Consigliati per te