Il metodo a cui nessuno ha mai pensato per riutilizzare il vino in cucina con delle gustose ricette

A quanti di noi è capitato di comprare diverse bottiglie per intrattenere eventuali ospiti a cena. Spesso, però, esageriamo e ne acquistiamo troppe, rimanendo con degli avanzi che pensiamo di dover buttare. Oggi spieghiamo come usarlo al meglio in cucina. Illustreremo, infatti, qual è il metodo a cui nessuno ha mai pensato per riutilizzare il vino in cucina con delle gustose ricette.

Tiramisù con le ciliegie

Il tiramisù è un dessert che mette quasi tutti d’accordo. Ma esiste una versione un po’ diversa che farà lo stesso effetto. Parliamo di quella al vino e alle ciliegie.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Per realizzarla basta seguire il procedimento classico, lasciando però da parte il caffè. Al suo posto dovrà esserci un liquido ottenuto dalla cottura di zucchero, vino e ciliegie. Lì andranno inzuppati i savoiardi che verranno poi inseriti fra i diversi strati di crema al mascarpone. Per realizzare un dolce per sei persone basterà un solo bicchiere di vino rosso dolce.

Il risotto al vino

Il vino può essere anche un ottimo condimento per dare rotondità e sapore ai risotti. Le tipologie ideali da utilizzare sono l’Amarone, il Barbera, il Chianti e il Barolo.

Per ottenere questa pietanza raffinata basta preparare un semplice risotto alla parmigiana e all’ultimo momento aggiungere questo liquido. Sarà necessario solo un bicchiere e mezzo per ogni tre persone.

È infatti necessario impiegarlo poco prima della fase di mantecatura e farlo asciugare bene prima di aggiungere burro e formaggio. In questo modo il riso assumerà un colore violaceo e un gusto davvero esplosivo.

Oggi abbiamo come illustrato qual è il metodo a cui nessuno ha mai pensato per riutilizzare il vino in cucina con delle gustose ricette. Se si è interessati a scoprire altri modi interessanti per riciclare degli alimenti ce ci restano in frigo, basta cliccare qui e leggere questo articolo: “L’incredibile metodo a cui nessuno ha mai pensato per dare nuova vita ai fogli di lasagna avanzati”.

Consigliati per te