Il meteo dei mercati azionari per ferragosto continua a indicare caldo e al momento non si prevedono acquazzoni e mal tempo

Al momento sui mercati azionari è possibile un ritracciamento o una correzione?

Allo stato dei fatti, conviene ora investire, mantenere o chiudere una posizione Long sui mercati azionari?

Il rischio e /o la percezione dello stesso è un fatto personale e dipende da svariati elementi che a volte possono essere o meno razionali e/o ragionevoli.

Noi siamo abituati a ragionare per criteri storici e per ragioni razionali ed oggi vogliamo non solo evidenziare il trend annuale in corso ma anche capire cosa si rischia in base a criteri matematici e di probabilità,  nel mantenere e/o entrare in una posizione Long di un “certo respiro”.

Prima di addentrarci nell’analisi dei mercati vogliamo ripetere un concetto che secondo noi è alla base di un approccio vincente ai mercati.

Le previsioni/correlazioni intermarket e quant’altro, basati sulle serie storiche, hanno ragione di essere, nella misura in cui si utilizzino come una mappa.

Se il territorio (i.e. le quotazioni reali) da’ indicazioni diverse dalla mappa bisogna abbandonare la mappa e seguire il territorio.

Altrimenti succede come ai viaggiatori distratti che per seguire le indicazioni del navigatore GPS finiscono in fiumi o in altre situazioni complicate in quanto spengono il cervello e non percepiscono quanto succede intorno a loro.

Il frattale previsionale di Proiezionidiborsa dagli anni 2008 al 2016 ha mostrato una correlazione con l’andamento reale delle quotazioni dell’85.1%.

Le attese per il 2017 sono mostrate nella figura seguente da cui si evince come la mappa prevede che in questa settimana, debba formarsi un massimo dei mercati dal quale dovrebbe iniziare un forte ritracciamento.

Mappa previsionale anno 2017
In blu il grafico dei mercati americani del 2017, in rosso la nostra previsione su scala settimanale.

blank

Dove sono i mercati e dove potrebbero scendere nelle prossime settimane, facendo rimanere intatto il trend di lungo termine?

Trend annuale in corso
Future Ftse Mib

Quotazione attuale 21.930 ca.
Trend rialzista. Possibili ritracciamenti  fino all’area 20.085/19.895. Il trend diventa ribassista  solo con chiusure daily e poi settimanali inferiori ai 19.765. Long sopra 20.085. Short sotto 19.765.

Possibilità di raggiungimento nei prossimi 6 mesi di area 20.085/19.895 >60%
Future Dax

Quotazione attuale 12.280  ca.
Trend rialzista. Possibili ritracciamenti fino all’area 12.295/12.185. Il trend diventa ribassista solo con chiusure daily e poi settimanali inferiori ai 12.097. Long sopra 12.295. Short sotto 12.097.
Future Eurostoxx

Quotazione attuale 3.507  ca.
Trend rialzista. Possibili ritracciamenti fino all’area 3.400/3.381. Il trend diventa ribassista solo con chiusure daily e poi settimanali inferiori ai 3.342. Long sopra 3.400. Short sotto 3.342.
S&P 500

Quotazione attuale 2.476  ca.
Trend rialzista. Possibili ritracciamenti fino all’area 2.369/2.360. Il trend diventa ribassista solo con chiusure daily e poi settimanali inferiori ai 2.354. Long sopra 2.369. Short sotto 2.354

Possibilità di raggiungimento nei prossimi 6 mesi di area 2.369/2.360  >60%

In base ai dati evidenziati ognuno potrà stabilire il proprio Risk Reward e la propria strategia. Finchè comunque reggeranno i valori indicati nonostante la ciclicità dei mercati potrebbe essere al ribasso, si dovrà ragionare escludendo forti ribassi e mantenendo la view rialzista.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te